Mercedes multata per la ruota di Schumacher non fissata

Il ritiro immediato del tedesco ha evitato altre sanzioni

Mercedes multata per la ruota di Schumacher non fissata

I commissari del GP Cina di Formula 1 hanno multato la Mercedes per l’episodio durante la sosta ai box di Michael Schumacher. Il tedesco è stato costretto al ritiro dopo che uno dei suoi meccanici non era riuscito a fissare in modo corretto la ruota anteriore destra.

La FIA ha comminato al team una multa di 5000 Euro dopo la gara per aver mandato in pista la vettura del tedesco in condizioni non sicure.

“L’immediata azione del pilota, che ha fermato la vettura appena notato il problema, è stata tenuta in considerazione nella valutazione della penalità” si legge nella nota dei commissari.

Mercedes multata per la ruota di Schumacher non fissata
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

27 commenti
  1. danny

    15 aprile 2012 at 12:43

    Grande Michael anche nella sfortuna una decisione saggia e pragmatica per la sicurezza tua e degli altri colleghi ;

    Se la mercedes è questa, quantomeno in gara stritolerai il buon comunque Rosberg;

    • Taz

      15 aprile 2012 at 13:04

      non mi sembra che stesse “stritolando” molto Rosberg , anzi fin dall’inizio era sempre piu’ dietro.

      • kaiseriella

        15 aprile 2012 at 15:41

        Schumy anche l’anno scorso a inizio gp è sempre stato un pò lento ma nello stint centrale e finale va quasi sempre piu forte di rosberg.

      • danny

        15 aprile 2012 at 17:45

        Nessuno toglie i meriti a Niko, dico solo di non trarre conclusioni affreettate;

        dicendo che Tornerà a stritolare Rosberg è una semplice riflessione personale;

        è ridicolo giudicare 1/6 di gara .
        Arrivederci al prossimo GP .

  2. alex

    15 aprile 2012 at 12:57

    grande schumi mi dispiace x oggi ma sono sicuro ke ti rivedremo presto sul podio dai ke 6 il migliore

  3. gandy

    15 aprile 2012 at 13:15

    Aspettate a la proxima gara dove dovranno fare i conti con il caldo li si se podra dire grande la Mercedes per ora restiamoci cauti

  4. schummy

    15 aprile 2012 at 13:35

    Ma si può essere più sfigati

  5. schummy

    15 aprile 2012 at 13:36

    Ma si può essere più sfgati

  6. Robindoh

    15 aprile 2012 at 13:45

    Alla mercedes la multa per aver avvitato male la ruota, alla gara scorsa a vettel nessuna penalità per essere andato a 250 col copertone forato e averlo sparpagliato per la pista….bho.

    • Kimi88

      15 aprile 2012 at 14:21

      A mio avviso sono cose leggermente diverse, di sicuro è più pericoloso andare in giro con una ruota non assicurata bene (che se si stacca può causare un incidente o finire addosso a qualcuno, si ricordi la morte del commissario a Monza alla seconda variante non mi ricordo in che anno, o la morte di Henry Surtees) che fatta a pezzi e sbrindellata. A MIO AVVISO EH!
      Tra l’altro mi pare di ricordare che l’anno scorso successe una cosa simile a Button (Silverstone?), lui si accorse subito dell’anomalia e si fermò subito fuori dalla pit lane, ma la McLaren ricevette comunque la penalità; sempre l’anno scorso non so quale auto perse la ruota nella pit lane e fu davvero ridicolo vedere quello pneumatico impazzito correre nella corsia box.

      • strige

        15 aprile 2012 at 15:31

        anche la renault con alonso ricevette la multa

      • Maria

        16 aprile 2012 at 09:21

        credo sia stato Rosberg nel 2010 a perdere la ruota in pitlane.
        Come dire, recidivi alla Mercedes 😉

  7. Michele

    15 aprile 2012 at 13:58

    Ho la sensazione che il passo più lento di Schumacher rispetto a Rosberg fosse voluto per risparmiare le gomme, ahimè non lo sapremo mai!

    • schummy

      15 aprile 2012 at 15:03

      Ho paura di no, perché non avrebbe senso risparmiarle prima del cambio, bisogna sfruttarle , effettivamente perdeva meno due tre giri prima del pi stop, però Nico ha fatto una gara con tempi eccezzionali, Michael poteva giocarsela con button per il secondo posto. Sappiamo che schumy non si abbatte e starà già pensando al bharein.

    • roberto

      15 aprile 2012 at 17:35

      concordo con te. ma purtroppo non lo sapremo mai. Credo comunque che quando sarà finita questa ondata di sfiga vedremo il vero valore di questo eterno pilota. forza schumi….

    • Stefano

      16 aprile 2012 at 10:47

      Secondo me è possibile che i due avessero assetti diversi.
      E’ probabile che visto il leggero rischio pioggia in Mercedes abbiano deciso di avere almeno una vettura assettata in modo da adattarsi anche in caso di pioggia.

  8. konradkid

    15 aprile 2012 at 14:35

    trovo ridicola questa multa, si è trattato di un incidente non voluto!

    • schummy

      15 aprile 2012 at 15:08

      Sai ho letto da qualche parte, che la Mercedes è disperata per la multa di 5000 €. Non sa dove trovarli dovrà vendere una ruota.hahahhah
      Ciao

      • AleMans

        15 aprile 2012 at 20:07

        Hanno fatto una colletta questa sera per i festeggiamenti del 1° posto.

  9. Michael

    15 aprile 2012 at 15:18

    Domanda ironica, se fosse successo a Vettel, pensate che sarebbe ritornato ai box su 3 ruote?

    • strige

      15 aprile 2012 at 15:33

      secondo me si, sarebbe rientrato ai box e in quel caso si sarebbe o beccato una penalità perchè era una situazione pericolosa, oppure avrebbe distrutto una delle tre sospensioni insieme a qualche altra parte della vettura.

      • strige

        15 aprile 2012 at 15:36

        ah e lo stesso vale anche per hamilton. sono due piloti fatti in questo modo. e’ la loro natura.

    • Maria

      16 aprile 2012 at 09:25

      Vettel a Melbourne 2009 dopo l’incidente con Kubica (che all’epoca guidava per la BMW) fu multato per essere rimasto in pista su 3 ruote, e di molto più di 5.000 €.
      E fu retrocesso di 10 posizioni in griglia al GP successivo, quindi anche Vettel é stato punito – così potete dormire sonni tranquilli!!!

  10. Francesco

    15 aprile 2012 at 18:26

    ma una domanda: le pistole per i pit chi le fornisce? sono sempre le stesse ad ogni GP che si portano dietro i team o vengono fornite dall’organizzazione già all’inteno dei box?
    no, perchè come ha detto il secchi, se sono pistole cinesi, andiamo bene, anche button è stato penalizzato, forse senza l’ultimo pit avrebbe potuto sperare di fare meglio…

  11. dj ultra

    15 aprile 2012 at 19:14

    a me a lavoro per aver strisciato la portiera del mezzo della ditta mi hanno tolto 200 euro (su 1000 di stipendio) a questo meccanico come minimo lo licenzieranno??

    • Maria

      16 aprile 2012 at 09:26

      l’avranno lasciato in Cina per punizione 😉
      A parte scherzi, non vorrei essere nei suoi panni…

  12. PROST

    15 aprile 2012 at 22:17

    A Michele che stai a di si è fermato al 13 esimo giro nico al 15 che risparmio e risparmi
    casomai non sapremo mai se non succedeve quello sbaglio forse potevano duellare quello si ma comunque prova anche ha pensare che se ne accorgeva o lo riuscivano a fermarlo perdeva un sacco di posizioni e poi rimaneva imbrigliato nel traffico peccato ma comunque forse oggi non c’enera per nessuno grande nico la prima vittoria con la MERCEDES è SUA IL NONNO HA SOLO AVUTO SFORTUNA MA LA POOL !
    arrivederci

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Focus F1

F1 | Daniel Ricciardo, vittorie mai banali e ricche di spettacolo

A Shanghai l'australiano ha centrato la sesta vittoria in carriera, arrivata nel suo “stile”. Con una corsa di rimonta, all’arrembaggio, con il coltello tra i denti, condita dalle sue immancabili staccatone
Sono passate poco più di settantadue ore da un Gran Premio di Cina che ci ha lasciato in eredità una