McLaren, Jenson Button: “Domani io e Lewis lotteremo per la vittoria”

"Possiamo anche battere la Ferrari in classifica costruttori"

McLaren, Jenson Button: “Domani io e Lewis lotteremo per la vittoria”

Jenson Button ha dichiarato che si sta godendo la possibilità di avere un finale testa a testa in una battaglia con Lewis Hamilton suo compagno di squadra, dopo aver ottenuto la prima fila per il Gran Premio del Brasile.

Il duo britannico sono spesso andati ruota a ruota in pista durante le tre stagioni insieme alla McLaren.

Hamilton ha battuto Button per la pole per soli 0,055 secondi a Interlagos, e Button ha detto che non ha intenzione di rendere la vita facile al suo compagno di squadra.

“Voglio vincere questa gara, perché sta per andare via!”, ha scherzato Button quando gli viene chiesto se la partenza di Hamilton farà alcuna differenza per il modo in cui si correrà Domenica.

“Tutti e due vogliamo vincere. Nessuno di noi è in lotta per il campionato, quindi tutti e due lotteremo per la vittoria.”

“Non vedo l’ora di farlo. Siamo entrambi qualificati piuttosto bene qui -. È la miglior qualifica che abbiamo entrambi avuto qui a Interlagos ed è un circuito divertente su cui gareggiare.”

“Stiamo puntando alla vittoria. Questo è quello che possiamo fare qui. E’ ovviamente un fine settimana importante per Lewis, lascerà la squadra, ma siamo venuti qui per vincere.”

La McLaren ha ancora la possibilità di battere la Ferrari per il secondo posto nella classifica costruttori. Il team britannico ha un gap in classifica dal team italiano di 14 punti, ma la Ferrari, Felipe Massa e Fernando Alonso sono stati solo quinto e ottavo in qualifica.

Button ha ammesso che la McLaren puo’ contare su un sicuro successo in gara con una doppietta perchè con la pioggia prevista la gara sarà molto incerta.

“E’ un bene per la squadra e per noi essere in prima fila. Il problema è che quando si è in prima fila si spera per una gara asciutta e in una bella gara tranquilla in modo da poter ottenere alcuni punti importanti,” ha detto.

“Entrambi vogliamo vincere domani, quindi è importante per noi fare bene in termini di campionato costruttori.”

“Ma sappiamo che sta per piovere. E sarà una gara difficile. Tuttavia, ci sono altre due persone che sono sotto una pressione maggiore di noi due. Sarà una gara divertente per noi speriamo.”

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

4 commenti
  1. kakashi

    24 Novembre 2012 at 22:07

    Button non è mai stato veloce quanto il suo compagno… lui è bravo a sfruttare le condizioni meteo altalenanti!

  2. hero

    25 Novembre 2012 at 10:02

    Che peccato non essere in lotta per il mondiale,troppi punti regalati agli avversari!

  3. Turez83

    25 Novembre 2012 at 12:09

    Ripeto..la McLaren ha fatto pessime figure più della Ferrari quest’anno!Il potenziale della macchina è sotto gli occhi di tutti..come buttare all’aria un mondiale costruttori e piloti!!!E pensare che in Australia hanno dimostrato quanto valevano..altro anno senza vittorie iridate.

    • Ele (mclaren)

      25 Novembre 2012 at 12:23

      Monza è stata sicuramente l’apice per la Mclaren poi il baratro..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati