Marussia: Glock, “Con il Kers andrà meglio”

La squadra anglo-russa ha perso il prezioso decimo posto in classifica

Marussia: Glock, “Con il Kers andrà meglio”

Se c’è una scuderia che va via delusa da San Paolo quella è certamente la Marussia. Da papabile decima in classifica si è vista soffiare la posizione proprio sull’ultimo dalla Caterham.

“Non c’è molto da dire, il risultato parla da sé. E’ un gran peccato per tutte le persone coinvolte nella squadra” – è stato il commento di Timo Glock, sedicesimo al traguardo – “Sfortunatamente Vergne mi ha tamponato alla ripartenza dopo la Safety Car e mi ha rovinato la gara perché ho dovuto tornare ai box e riaccodarmi in fondo al gruppo. Ciò nonostante c’è da essere orgogliosi per quello che abbiamo raggiunto assieme quest’anno. Credo che nel 2013 con il KERS andrà tutto meglio”.

“Seppure l’esito non è stato quello sperato, la mia è stata una delle migliori corse con il team. Abbiamo scelto la giusta strategia e spinto forte per tutti i 71 giri” – ha ammesso Charles Pic, ottimo dodicesimo, – “La pista era molto scivolosa ma la monoposto abbastanza ben bilanciata, così siamo riusciti a tirare fuori il massimo. Colgo l’occasione per ringraziare la squadra che mi appoggiato nel mio debutto in F1 e le auguro tutto il bene per il futuro”.

 

Chiara Rainis

Marussia: Glock, “Con il Kers andrà meglio”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

1 commento
  1. Auto_Union

    26 novembre 2012 at 11:16

    Nessuno si è accorto che Pic era davanti a Petrov, e guarda caso l’ha fatto passare!
    Forse perche il prossimo anno Pic passerà alla Caterham???….mah

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Pic potrebbe tornare

L'attuale tester Lotus è in cerca di un sedile per il 2015
Charles Pic sogna il ritorno nel Circus dopo un breve passaggio alla Marussia nel 2012, poi alla Caterham la stagione