Mallya: “Niente contro Di Resta e Sutil, ma era tempo di cambiare”

La Force India si è voluta rinnovare prima di affrontare il 2014

Mallya: “Niente contro Di Resta e Sutil, ma era tempo di cambiare”

A poche ore dall’annuncio dell’ingaggio di Sergio Perez in Force India per il boss Vijay Mallya è tempo di spiegazioni.

“Non ho nulla contro Di Resta e Sutil, sono dei veri amici e spero rimangano tali, tuttavia era giunto il tempo per la squadra di andare avanti – ha detto ad Autosport – Per quanto riguarda Paul, che mi auguro trovi una sistemazione in attesa magari di un futuro ritorno, assieme abbiamo passato un bel periodo, come team gli abbiamo dato un’opportunità e lui ha fatto molto per noi. Se i tifosi inglesi sono rimasti delusi, mi spiace, ma queste considerazioni non hanno valore quando si fanno certe scelte. Da parte nostra abbiamo ritenuto che davanti a macchina e sfide nuove una line-up completamente rinnovata sarebbe stata l’ideale”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

4 commenti
  1. panis96

    12 Dicembre 2013 at 20:45

    Magari se Paul Di Resta ti portava 15 milioni e 100 invece dei 15 di Perez, non era tempo di cambiare ma di concretizzare il lavoro fatto insieme in questi anni, eh? Dalla faccia non mi fiderei a dargli 50 euro in prestito!

  2. eiskalt

    13 Dicembre 2013 at 15:41

    secondo me invece e sincero… e cmq sia i soldi fano gola a tutti. 😉

  3. Seele01

    13 Dicembre 2013 at 17:28

    E’ vero, i soldi fan gola a tutti, anche ai più ricchi.
    Tuttavia credo che Hulkenberg e Perez sian piloti migliori rispetto Sutil e DiResta. Sta a vedere il feeling che troveranno con la macchina e se essa sarà effettivamente competitiva.

    Entrambi son piloti aggressivi, magari per il tipo di telaio ed aerodinamica, piloti con tali caratteristiche si troveranno meglio, da qua non si può dire.

    Vedremo se andrà meglio di quest’anno o si rivelerà essere la solita aria fritta prima della stagione…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Sutil lascia la Williams

Il tedesco sarebbe vicino ad un accordo per correre in un'altra serie
Adrian Sutil ha deciso di guardare altrove. Il tedesco, chiamato dalla Williams a ricoprire il ruolo di tester dopo i
News F1

Sauber citata in giudizio da Adrian Sutil

Un episodio analogo a quello dello scorso anno che vide protagonisti la scuderia di Hinwil e Van der Garde
Si prospetta un inverno caldo per la Sauber. Per la seconda stagione consecutiva il team di Hinwil è al centro
News F1

Sutil torna a Suzuka per ricordare Bianchi

Il 5 ottobre di un anno fa la gru contro cui andò a sbattere la Marussia stava rimuovendo la Sauber del tedesco
Poco meno di un anno fa si era trovato ad essere impotente spettatore a bordo pista del fatale incidente che