Luiz Razia spera di debuttare in F1 nel 2012

Luiz Razia spera di debuttare in F1 nel 2012

Il test driver del Team Lotus, Luiz Razia, è determinato a debuttare in Formula 1 l’anno prossimo come titolare ma ammette di avere problemi di sponsor.

Razia è arrivato nel team di Fernandes quest’anno dopo aver firmato per il team AirAsia in GP2.

Il brasiliano, tuttavia, spera di avere l’opportunità di correre il GP Brasile per avere una chance migliore di trovare un sedile per l’anno prossimo.

“C’è una possibilità” ha dichiarato Razia a Globo Esporte. “Stiamo lavorando per trovare sponsors per il prossimo anno e potrebbe essere un modo per iniziare prima. E’ una situazione condizionata anche da altri fattori. Le prime trattative sono iniziate a giugno. Stiamo lavorando per il 2012, ma perchè non partire in Brasile? Stiamo trattando. E’ molto difficile per me, nessuno sa chi sia Luiz Razia. Negli anni ho provato a costruire la mia carriera. Ci sono 20 piloti brasiliani e penso che non tutti abbiano uno sponsor. Se non riusciremo a cambiare questa situazione pochi brasiliani correranno in futuro”.

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

9 commenti
  1. cecco

    20 Agosto 2011 at 22:21

    ciao ciao Trulli…..

  2. Alain

    21 Agosto 2011 at 10:08

    Sono sicuro che lo vedremo in F1 nel 2012..ma al posto di…?? Questi sudamericani quando si mettono in testa di metterci dei”soldoni” non li supera nessuno! In quanto a capacità però questo ragazzo come molti altri lascia a desiderare…

    • Francesco Petri

      21 Agosto 2011 at 10:59

      esatto, stile Di Grassi, Maldonado o Marques, Bernoldi e Mazzacane ai tempi ke furono

      • giuseppe andrea

        21 Agosto 2011 at 17:48

        anche petrov è da annoverare tra quelli che hai citato

  3. Francesco Petri

    21 Agosto 2011 at 11:12

    quanto odio questi piloti ke entrano in F1 solo x sponsor o raccomandazioni! e poi mai un italiano fra questi!!

  4. Mattia

    21 Agosto 2011 at 11:20

    Credo che Razia possa sostituire Trulli, che si potrebbe ritirare l’anno prossimo. Non penso che prenderà il posto di Kovalainen che quest’anno è andato spesso più veloce del compagno ed è più giovane, a meno che non vada in qualche altra squadra.

  5. fabrizio

    21 Agosto 2011 at 15:45

    questo andazzo in F1 c’e’ sempre stato ma vedere nella massima formula un pilota che a fatica prende punti in GP2(pur correndo con auto molto competitive)non e’ un bellissimo spot

  6. maverick

    22 Agosto 2011 at 12:57

    povero jarno…avrebbe meritato ben altra carriera e invece rischia di essere sostituito da un pilota con la valigia

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati