Luca di Montezemolo nominato Manager Europeo del 2012

Per lo straordinario lavoro fatto nei suoi vent’anni di presidenza alla Ferrari

Luca di Montezemolo nominato Manager Europeo del 2012

La European Business Press (EBP), l’associazione europea dei principali quotidiani economici del continente, ha premiato come “Manager Europeo del 2012 ” Luca di Montezemolo, durante l’incontro annuale che si è tenuto a Como. La EBP, che compie quest’anno 50 anni, è composta da 48 tra i principali giornali e riviste economiche europee in rappresentanza di 27 Paesi, Fanno parte dell’associazione tra gli altri “The Wall Street Journal Europe”, “Handelsblatt”, “Les Echos”, e “Milano Finanza”.

Il premio “Manager Europeo dell’anno” esiste dal 1991 e si basa sul voto dei direttori dei giornali legati all’associazione. Luca di Montezemolo è stato premiato per lo straordinario lavoro fatto nei suoi vent’anni di presidenza alla Ferrari che hanno trasformato profondamente l’azienda facendola diventare uno dei marchi più famosi e di successo nel mondo.

Durante la premiazione è stato sottolineato come dal 1991 ad oggi Montezemolo ha guidato la Ferrari rinnovando completamente la gamma, tornando a vincere in Formula Uno e ottenuto incredibili risultati commerciali decuplicando il fatturato pur mantenendo l’esclusività. Un altro risultato raggiunto è stata l’espansione geografica che vede oggi Ferrari presente in 60 paesi nel mondo.

Sono stati ricordati anche gli interventi voluti da Montezemolo per quanto riguarda la qualità della vita nella sede di Maranello, diventata in tutto il mondo un simbolo di eccellenza e di attenzione alle persone grazie alle nuove aree produttive realizzate da grandi architetti e ai servizi dedicati ai dipendenti e alle loro famiglie, tanto da far meritare alla Ferrari il titolo di miglior posto in cui lavorare in Europa.

Il riconoscimento è stato assegnato a Montezemolo anche per la sua attività imprenditoriale nel ruolo di presidente di NTV, il primo operatore privato italiano sulla rete ferroviaria ad alta velocità, e in quella nel fondo Charme, che controlla prestigiosi brand del design italiano (Poltrona Frau, Cappellini e Cassina) ma anche società leader nel settore biomedicale e nella telediagnostica per la rilevazione del traffico.

Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

59 commenti
  1. Riccardo

    18 Giugno 2012 at 11:26

    assurdo !

    ….forse questa premiazione se l’è inventata la FIAT ?

  2. Antonino

    19 Giugno 2012 at 14:22

    Questa persona e solo un figlio di papa’ che a trovato già’ tutto fatto e lui non a creato niente in passato e non sta creando niente adesso MA prende solo soldi su soldi senza nessun merito .

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati