Lewis Hamilton: “I commissari dovrebbero pulire il lato sporco della pista per non penalizzare alcuni piloti”

Jenson Button: "C'è scarsa aderenza su entrambi i lati"

Lewis Hamilton: “I commissari dovrebbero pulire il lato sporco della pista per non penalizzare alcuni piloti”

Lewis Hamilton ha esortato i funzionari di gara a pulire la griglia per il Gran Premio degli Stati Uniti per evitare che i piloti che dovranno partire dal lato sporco della pista siano enormemente svantaggiati.

Hamilton partirà dalla prima fila accanto al poleman Sebastian Vettel, dal lato piu’ sporco della pista.

Un certo numero di piloti avevano già espresso grandi preoccupazioni su quanto pessimi siano i livelli di grip sulla nuova pista, con il rischio di perdere piu’ di quattro posti in accelerazione sul lato sporco.

E’ per questo motivo che Hamilton crede che debba essere fatto tutto il possibile per garantire la parità per i piloti che si sono qualificati al secondo posto di ogni fila.

“Già nelle libere ho potuto constatare il pessimo livello di grip su quel lato, ecco perché dico che c’è la necessità di pulire l’interno, perché è scivoloso come quando abbiamo iniziato a guidare ieri.”

Non è dello stesso avviso il suo compagno di squadra, Jenson Button, che giudica entrambi i lati della pista nelle stesse condizioni.

“Credo che ci sia scarsa aderenza su entrambi i lati”, ha detto.

“Non credo che un lato della griglia sia migliore rispetto all’altra. Il lato “sporco” ha avuto un sacco di gomma messa giù da tutte le partenze fatte durante le libere.”

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

14 commenti
  1. Marcoct212v

    18 Novembre 2012 at 14:19

    Se magari passasserò su entrambe le file della grilia durante le libere invece di perdere tempo ai box nelle FP1 queste situazioni ridicole non ci sarebbero

    • ing. Cosimo

      18 Novembre 2012 at 16:22

      si hai ragione comunque c’è qualcuno che sa “per certo” se durante le fasi prima del via i meccanici possono pulire l’asfalto? di sicuro di può asciugare mi chiedevo se si può anche pulire giusto nella traiettoria di partenza per non slittare per alcuni metri

  2. albo94

    18 Novembre 2012 at 14:47

    Ecco spiegato il motivo della mia cascata di bestemmie ieri sera ! Lewis !!! Un decimo in meno e Vettel si ritrovava 2° e sul lato sporco ! Mannaggia !

  3. albo94

    18 Novembre 2012 at 14:50

    Le possibilità che Vettel non passi primo dopo la prima curva sono 2 su 345 343 435 256 .

    • Francesco

      18 Novembre 2012 at 17:24

      …e forse qualche possibilità in più che faccia la sua solita gara in solitaria…

      …e con oggi addio mondiale…

      …ma tanto era già scritto: oggi i due mondiali alla red truff, ad interlagos doppietta Ferrari, giusto per vendere qualche migliaia di vetture in più!!!!

      ormai è già tutto scitto prima che succeda!!!!!!!

      Tristezza…..

  4. RiccardoWV

    18 Novembre 2012 at 14:50

    Massa sostituisce il cambio Alonso parte 7°…..Vai a prendere quel bimbo monellooooo

  5. Nico

    18 Novembre 2012 at 14:53

    Chiedi aiuto a papa’magari ci pensa lui,o perche’ no,chiedilo ai commissari tanto non sarebbe la prima volta che ti danno una mano. http://images3.wikia.nocookie.net/nonciclopedia/images/f/f2/HAMILTON.jpg

  6. MR. BUSINESS

    18 Novembre 2012 at 15:18

    hamilton devi usare lo scopettone di valentino…pensa alonso incvece nemmeno la gioia di stare nel lato pulito dove c’era andato di suo e grazie a grosjean ora si trova in mezzo alla polvere…anche se la colpa è soltanto vostra, nelle libere 2/3 passaggi lo potevate anche fare

  7. fang

    18 Novembre 2012 at 16:41

    e se il secondo ha il vantaggio della traiettoria alla prima curva che si fa allora?

    • anonima tifosa vettel

      18 Novembre 2012 at 16:53

      Ma infatti esistono gare che il secondo ha il vantaggio della traiettoria,una di questi e’la Corea.Anno scorso Vettel superato Hamilton alla prima curva e quest’anno la stessa cosa e’ toccata a Webber.C’e’ da dire anche un altra cosa,senza offesa per nessuno,ma quest’anno i piloti si stanno un po’ lamentando troppo,sono anni che seguo questo sport,e non ho mai sentito chiedere di pulire la pista.Anno scorso Button si e’ messo a mangiare la pasta in pista quando hanno fermato la gara per la pioggia(anche questa mi mancava) alonso che per un nulla inizia a smanettare questo che chiede di pulire,manca solo che chiedono ai commissari di temporeggiare per il via che devono prendersi il caffe’ e siamo al posto..

  8. Federico Barone

    18 Novembre 2012 at 16:55

    Non sono state fatte delle gare sul nuovo tracciato, nei mesi e settimane prima della F1 (ed in questo weekend) per aumentare il livello di grip della pista?

    Io penso che sia un problema dovuto:

    a – alla scarsa gommatura
    b – (forse) alla scelta delle mescole conservatrice della Pirelli

    La partenza probabilmente sarà`un problema forse più acuto del solito, per chi parte da una posizione “pari” sulla griglia. Ma durante la gara si può recuperare, se si è più veloci di chi sta davanti.

  9. anonima tifosa vettel

    18 Novembre 2012 at 17:07

    DIMENTICAVOOOOO Alonso parte settimo,la forza della disperazione..Il cambio rotto di Massa 😉

  10. hamilton90

    18 Novembre 2012 at 17:29

    HAMILTON PARTE SECONDO GRAZIE AD UN GIRO CAPOLAVORO….IL RE DELLE ASTURIE HA PRESO 4 DECIMI PURE DA FILIPPO MASSA E PER PASSARE SUL LATO PULITO STANNO SOSTITUENDO IL CAMBIO ALLA CAVIA FELIPE QUINDI NASCONDETEVI SOTTO TERRA ANZICCHE IROIZZARE SU HAMILTON

  11. Federico Barone

    18 Novembre 2012 at 17:43

    Ma davvero? Beh, che il team Ferrari sia disperato, sembra evidente…

    Vi saranno dei suicidi quest’anno? A quanto pare, dovremmo disperarci tutti, per questo ennesimo mondiale perso.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati