Lewis Hamilton: “I commissari dovrebbero pulire il lato sporco della pista per non penalizzare alcuni piloti”

Jenson Button: "C'è scarsa aderenza su entrambi i lati"

Lewis Hamilton: “I commissari dovrebbero pulire il lato sporco della pista per non penalizzare alcuni piloti”

Lewis Hamilton ha esortato i funzionari di gara a pulire la griglia per il Gran Premio degli Stati Uniti per evitare che i piloti che dovranno partire dal lato sporco della pista siano enormemente svantaggiati.

Hamilton partirà dalla prima fila accanto al poleman Sebastian Vettel, dal lato piu’ sporco della pista.

Un certo numero di piloti avevano già espresso grandi preoccupazioni su quanto pessimi siano i livelli di grip sulla nuova pista, con il rischio di perdere piu’ di quattro posti in accelerazione sul lato sporco.

E’ per questo motivo che Hamilton crede che debba essere fatto tutto il possibile per garantire la parità per i piloti che si sono qualificati al secondo posto di ogni fila.

“Già nelle libere ho potuto constatare il pessimo livello di grip su quel lato, ecco perché dico che c’è la necessità di pulire l’interno, perché è scivoloso come quando abbiamo iniziato a guidare ieri.”

Non è dello stesso avviso il suo compagno di squadra, Jenson Button, che giudica entrambi i lati della pista nelle stesse condizioni.

“Credo che ci sia scarsa aderenza su entrambi i lati”, ha detto.

“Non credo che un lato della griglia sia migliore rispetto all’altra. Il lato “sporco” ha avuto un sacco di gomma messa giù da tutte le partenze fatte durante le libere.”

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

14 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati