Mercedes: Schumacher sesto in qualifica ad Austin, Rosberg fuori in Q2

Il tedesco partirà quinto grazie alla penalità di Grosjean

Mercedes: Schumacher sesto in qualifica ad Austin, Rosberg fuori in Q2

Michael Schumacher ha ottenuto il sesto tempo nelle qualifiche del GP USA di F1 e domani scatterà dalla quinta posizione grazie alla penalizzazione inflitta a Romain Grosjean. Qualifiche deludenti per Nico Rosberg che non è andato oltre la 17ma posizione dopo aver utilizzato la vecchia configurazione degli scarichi.

Michael Schumacher: “Le qualifiche soon andate meglio del previsto, soprattutto perché abbiamo fatto fatica questo weekend e abbiamo lavorato duramente per fare progressi e ottenere un solido risultato oggi. La sesta posizione è buona ed è importante per noi come team. Ho fatto un buon giro in Q3 e tutto è andato bene con la vettura quindi sono stato in grado di massimizzare il potenziale. Qui farà una grande differenza partire dal lato sporco o pulito della pista quindi guadagnare una posizione extra grazie alla penalità di Grosjean è stata una piacevole sorpresa. La vettura sembra ragionevolmente consistente per la gara e mi piacerebbe ottenere il massimo risultato possibile”.

Nico Rosberg: “Ho girato con la nostra vecchia specifica per gli scarichi in qualifica come parte del nostro programma di comparazione per l’anno prossimo. L’avevo già usata ieri e ho deciso di continuare per il resto del weekend per aiutare il team nel processo di apprendimento. La vettura è parsa buona nelle Libere 3 con le basse temperature ma la differenza dalla vettura di Michael mi ha sorpreso in qualifica. Spero che il passo in gara sia migliore e che il cambiamento sia valso la pena. Spingerò sicuramente per raccogliere dei punti”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

21 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati