La nuova Ferrari verrà presentata il 1° febbraio!

La conferma è arrivata dal team principal, Stefano Domenicali

La nuova Ferrari verrà presentata il 1° febbraio!

E’ ufficiale! La nuova Ferrari verrà presentata a Maranello il 1° febbraio.

La vettura è in fase di sviluppo presso la galleria del vento della Toyota a Colonia, vista l’inaffidabilità della propria che è in fase di revisione.
Lo stesso giorno si assisterà inoltre alla presentazione della nuova Force India a Silverstone.

Il lancio della nuova Ferrari avverrà appena quattro giorni prima dei test invernali che si svolgeranno il 5 febbraio a Jerez. Di seguito il calendario aggiornato delle presentazioni delle nuove monoposto e dei relativi test pre-stagione.

Calendario appuntamenti pre-stagione 2013

Presentazioni monoposoto

Team                Data

McLaren           31 Gennaio
Ferrari           1 Febbraio
Force India       1 Febbraio
Sauber            2 Febbraio
Red Bull          3 Febbraio

Date dei test

Luogo        Data

Jerez            5-8 Febbraio
Barcelona   19-22 Febbraio
Barcelona   28 Febbraio-3 Marzo

 

Gianluca Latina

La nuova Ferrari verrà presentata il 1° febbraio!
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

28 commenti
  1. anonima tifosa vettel

    16 gennaio 2013 at 12:12

    Non vedo l ora di vedere le nuove vetture,questo mese di Gennaio sembra che non vuol finire mai. Ho letto che alcune vetture lasceranno lo scalino,qualcuno sa dirmi se e’ vero,dal momento che e’ stato tolto?

    • Federico Barone

      16 gennaio 2013 at 12:42

      Dal 2013 si potrà mascherare lo scalino con un pezzo laminato chiamato “vanity panel”. Non si sa ancora chi lascierà lo scalino e chi lo coprirà.

      http://f1grandprix.motorionline.com/f1-ecco-le-novita-della-stagione-2013/

    • Gianluca .

      16 gennaio 2013 at 13:28

      @anonima tifosa vettel: La FIA ha dato la possibilità ai team di “coprirlo” con il “vanity panel” di cui parla Federico Barone. Secondo voci non ufficiali la Red Bull sembra intenzionata a lasciarlo in quanto la presa d’aria presente sullo scalino stesso potrebbe servire a raffreddare le centraline. Ovviamente tutto sarà più chiaro quando le monoposto verranno presentate.

      • anonima tifosa vettel

        16 gennaio 2013 at 15:18

        Grazie a tutte e DUE per avermi risposto.Gianluca,infatti questo avevo letto che la RB “Newey”ha deciso di modificare leggermente il muso ma lo scalino rimane.

  2. Maxfunkel

    16 gennaio 2013 at 13:01

    Le vetture quest’anno saranno ovviamente un rimaneggiamento dell’anno scorso con poche novità (verrò prontamente smentito !) in attesa del cambiamento drastico del prossimo anno… va da se che nessuno abbia riprogettato ex novo tutto, ma ricorreranno a questo “vanity panel” per nascondere quell’obbrobrio della gobba sull’anteriore.

  3. gtv916c

    16 gennaio 2013 at 14:02

    Speriamo solo che questo campionato 2013 sia bello come quello 2012. A chi è in crisi di astinenza segnalo un video con i sorpassi 2012 più belli.
    http://www.youtube.com/watch?v=6IVvlXfvfOc

    • tolanto

      16 gennaio 2013 at 15:05

      gtv ,il video che hai messo è a dir poco anti alonso e hamilton .ho già visto certi video di questo f1 expert e devo dire che fanno ca””””.per esempio non ha messo il sorpasso di alo su web e mas in brasile o quello di hamilton su kimi in giappone

      • gtv916c

        16 gennaio 2013 at 18:00

        Ma che video hai visto? Quello che tu citi è il n 8.

      • gtv916c

        16 gennaio 2013 at 18:06

        Ham su Rai in giappone non me lo ricordo, a meno che tu non ti riferisca all’uscita dai box dove, stando all’interno Ham, ha mantenuto la posizione.

      • tolanto

        17 gennaio 2013 at 15:04

        sì mi sono sbagliato

    • anonima tifosa vettel

      16 gennaio 2013 at 15:22

      In edicola c’e’ il Dv di tutta la stagione f1 2012 contiene anche i dialoghi fra muretto e pilota,te lo consiglio e’ bellissimo.Fare una carrellata di GP di questi tempi e’ come fare un bel respiro di aria fresca 😉

      • gtv916c

        16 gennaio 2013 at 18:09

        Io ho “prelevato” in HD tutto il mondiale. Torrent.

      • Ele (mclaren)

        17 gennaio 2013 at 09:43

        davvero? mamma mia come sono disinformata…senti anonima basta chiedere “dvd formula 1 2012”? o devo chiedere una rivista in particolare?
        grazie

      • anonima tifosa vettel

        17 gennaio 2013 at 17:01

        Ele non so che dirti,mio marito me lo ha regalato,ogni mattina andando a lavoro compra il giornale e in edicola ha visto il DVD e mi ha fatto una sorpresa..Bellissima sorpresa 😉

    • kyughs

      16 gennaio 2013 at 18:08

      A proposito di astinenza,
      qualcuno sa quali gp verranno trasmessi su rai? visto che hanno detto che parecchi li faranno vedere solo su sky…
      alla faccia dei 113.50 euro del canone RAI!!!!!!!!! lo pagavo ancora volentieri solo per la F1 su Rai HD

      • gtv916c

        16 gennaio 2013 at 18:18

        Non lo so ma dovrebbero essere 9 in diretta e 10 in differita. Ti posso dire che ai suoi tempi feci l’abbonamento Sky solo per la F1 perchè era in HD. Ora che anche mammarai trasmette la F1 in HD ci si poteva accontentare ma il servizio sky era un’altra cosa e la copertura era totale. C’erano dei sottocanali che ti facevano vedere la testa della corsa, il monitor dei tempi, il mosaico, regie alternative. Per i malati come me era un buon servizio.

      • mister_willy

        16 gennaio 2013 at 18:51

        La Rai ne trasmetterà 9 in diretta e 10 in differita di 3 ore.
        Di sicuri a quanto ne so per ora ci sono Monza e Montecarlo,a cui dovrebbero aggiungersi probabilmente Canada e Brasile,visto che per questioni di fuso orario vengono più o meno in prima serata.Per i cinque rimanenti secondo me verranno scelti i gran premi più televisivamente “affascinanti” (Singapore ad esempio) e quelli in cui si vedono spesso gare avvincenti (Spa ad esempio).

      • Ele (mclaren)

        17 gennaio 2013 at 09:50

        anche io ero tra quelli che dicevano vale pagare il canone rai solo per la F1..e adesso ke ce l’hanno praticamente dimezzata non so se vale più la pena..
        ..io ho visto su internet un calendario provvisiorio o definitivo questo non l’ho capito..dove si vedrebbe “live” il gp d’australia per esempio e poi tre gp consecutivi in differita…e così via..confermo che Monza e Montecarlo, come pure Brasile risultano anche a me visibili sulla rai “live”..quindi le qualifiche ce le sognamo, giusto? come funziona?

      • anonima tifosa vettel

        17 gennaio 2013 at 17:03

        SKY 7 giorni su 7 di f1 24 ore su 24..Ragazzi chiamate il numero verde poi decidete 😉

  4. Vincenzo

    16 gennaio 2013 at 15:03

    Speriamo che la nuova Ferrari non abbia nulla da invidiare alla 2012 se non qualcosina in più, non dimentichiamo che vista la partenza disastrosa dove è arrivata a fine stagione.

  5. carlopower

    17 gennaio 2013 at 15:42

    Non vedo l’ora di vedere la nuova macchina,speriamo che stavolta sia competitiva da subito,spero che abbia un retrotreno molto stretto in tal modo da favorire l’aerodinamica,quello della f1 2012 faceva schifo,anche se dopo e stato corretto.

  6. Raphael

    18 gennaio 2013 at 10:35

    E un bel chi se ne frega non ce lo vogliamo mettere?
    Beh, io si, ed a differenza degli anni passati è un chi se ne frega vero, totale. Ricordo quando in passato commentavo, anche in queste pagine, le scelte tecniche e soprattutto aerodinamiche (l’entusiasmo nel vedere la Ferrari F2002), oggi è sufficiente leggere il regolamento per disegnare in pratica tutte le nuove monoposto.
    Aggiungiamo a ciò anche tutte le idiozie regolamentari (DRS ed il suo uso, KERS regolamentato nell’uso e prestazioni, penalizzazioni in stile ginnastica, punteggi impostati a “sentimento”, ecc.) mi sembra un incubo… anzi è un incubo, almeno per chi ama la competizione motoristica, per tutti gli altri è un fantastico show.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati