La FOTA non vuole ancora discutere del budget con Mosley

La FOTA non vuole ancora discutere del budget con Mosley

L'alleanza delle squadre di F1, la FOTA, non e' d'accordo sul termine imposto da Max Mosley per discutere il tetto per il budget proposto per il prossimo anno. Il presidente della FIA ha scritto questa settimana ai capi delle scuderie chiedendo idee ed il loro parere entro giovedi' sulla proposta di un limite alle spese di 33 milioni di Euro gia' a partire dal 2010.

Mosley vuole poi utilizzare le loro risposte per presentare proposte concrete che vengano ratificate nella prossima seduta del Consiglio Mondiale del Motor Sport, mercoledi' prossimo.

Il team manager della Ferrari Stefano Domenicali ha rivelato che la FOTA ha risposto a Mosley, ma che non ha parlato di numeri. Domenicali ha detto che la FOTA discutera' sulla questione nel suo prossimo incontro, che si terra' pero' dopo la seduta del Consiglio Mondiale.

"Questo e' un punto strategico per il futuro di tutti i team e di tutti i costruttori, quindi dobbiamo prendere in dettaglio tutti i punti connessi al taglio delle spese," ha detto alla stampa. Si crede che la FOTA trovi il limite di 33 milioni di Euro troppo piccolo, ma si pensa comunque che un limite debba essere stabilito col passare degli anni.

Andre' Cotta

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati