La Ferrari centra la seconda fila nelle qualifiche del GP del Bahrain, Vettel precede Raikkonen

Il tedesco ha pagato mezzo secondo di ritardo dal poleman Hamilton, più staccato il finlandese

La Ferrari centra la seconda fila nelle qualifiche del GP del Bahrain, Vettel precede Raikkonen

Dopo un venerdì in chiaroscuro, la Ferrari torna  ad essere la seconda forza del Mondiale alle spalle della Mercedes. Ancora una volta le Frecce d’Argento si sono dimostrate imprendibili sul giro secco, con Lewis Hamilton – autore di un ultimo giro fantastico – che ha preceduto il compagno di squadra Nico Rosberg. Alle spalle delle due monoposto della Stella ci sono appunto i due alfieri del Cavallino, con Sebastian Vettel davanti a Kimi Raikkonen.

Il quattro volte campione del mondo, che ha accusato mezzo secondo di ritardo dalla vetta, ha manifestato il suo disappunto per l’ultima giro della Q3, dove non tutto è filato nel verso giusto: “Purtroppo non so cosa sia capitato nell’ultimo tentativo. Ho girato meglio nel primo passaggio,  ma nel complesso sono soddisfatto della monoposto. La macchina non sembra avere punti deboli, mi auguro domani di replicare la partenza di Melbourne. Ci attende una gara lunga”.

Anche il finlandese non nasconde un pò di rammarico, anche se promuove la performance della SF16-H sul tracciato di Sakhir: “Avrei potuto scalare qualche posizione in più, ma nel complesso è stata una prova positiva. Mi piacerebbe essere più veloce. Vediamo cosa succede in gara”.

Piero Ladisa

Segui @PieroLadisa

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati