La bomba di Ecclestone: “In futuro Mercedes e Ferrari potrebbero lasciare la F1”

"Se le gare dovessero essere più avvincenti, il loro addio non sarebbe un dramma", il pensiero di Mister E.

La bomba di Ecclestone: “In futuro Mercedes e Ferrari potrebbero lasciare la F1”

Le ultime esternazioni rilasciate da Bernie Ecclestone scuotono il futuro di due top team presenti in Formula Uno. Infatti, secondo il boss della Formula 1, Mercedes e Ferrari potrebbero pensare di abbandonare la classe regina del motorsport nei prossimi anni. Un’ipotesi che potrebbe però concretizzarsi non prima del 2020, anno in cui verranno ridiscussi gli attuali accordi relativi al Patto della Concordia e i rispettivi benefici economici di cui godono le scuderie.

Potrebbe anche accadere che Mercedes e Ferrari decidano di lasciare il Circus in futuro – ha dichiarato il boss della Formula 1 in un’intervista rilasciata alla testata tedesca Auto Motor und SportSe le gare dovessero diventare più avvincenti, la loro partenza potrebbe non rivelarsi un problema”.

La possibilità che le grandi case automobiliste lascino la Formula Uno esiste – ha continuato Mister E. – Mercedes abbandonerà quando capirà che non sarà più possibile apportare migliorare. È un qualcosa che abbiamo già sperimentato in passato con gli addii di Honda, BMW e Toyota. I costruttori vanno via quando raggiungono i loro obiettivi in Formula 1 e la vetrina di questo sport non è più stimolante per loro”.

Piero Ladisa 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. antonio6840

    22 Novembre 2016 at 12:12

    non mi sembra che honda, bmw e toyota abbiano abbandonato dopo aver raggiunto gli obiettivi prefissati, anzi….
    quanto all’abbandono di ferrari e mercedes, ci può stare, ma non credo che le gare sarebbero altrettanto interessanti; più che altro -per ferrari- non mi dispiacerebbe vederla impegnata nelle gare di durata

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati