Horner: “Webber farà il possibile per aiutare il team”

Niente ordini di scuderia per la Red Bull, ma il team principal si aspetta che Webber aiuti Vettel

Horner: “Webber farà il possibile per aiutare il team”

Tutta la Red Bull è chiusa intorno a Sebastian Vettel. A tre gare dal termine del campionato, bisogna pensare al Mondiale: il gioco si fa duro e non ci si può permettere di perdere tempo e occasioni preziose. Per quanto ancora in corsa per il titolo sia Mark Webber che Kimi Raikkonen, la lotta sembra ormai circoscritta, a meno di sorprese dell’ultima ora, ai soli Sebastian Vettel e Fernando Alonso.

Per questo, dunque, la Red Bull, pur non imponendo ordini di scuderia, si aspetta che Webber aiuti il compagno di team. Lo ammette senza troppi problemi il team principal Chris Horner: “Mark è un grande combattente e ha esperienza in fatto di gioco di squadra. Sono convinto che anche lui desideri che questo team raggiunga i suoi obiettivi e cercherà di sostenerci”.

“Matematicamente ora è molto difficile per lui vincere il campionato. Mark è un ragazzo intelligente e noi abbiamo piena fiducia in lui, è importante per il team. Farà il possibile perchè il suo compagno di squadra possa vincere il mondiale – ha proseguito -. Inoltre, la sua principale preoccupazione sarà che vinciamo il campionato costruttori, mentre la nostra che entrambi i piloti finiscano davanti ad Alonso”, ha concluso.

Ordine velato? Staremo a vedere in questo finale di stagione che si fa incandescente.

Lorenza Teti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

18 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati