Horner rilancia Webber per la corsa al titolo 2011

Horner rilancia Webber per la corsa al titolo 2011

Christian Horner è convinto che Mark Webber possa tornare a lottare per il campionato del mondo nel 2011, dopo la delusione patita quest’anno nel perdere il titolo in favore del compagno di squadra in Red Bull Sebastian Vettel.

Il trentaquattrenne ha vissuto quest’anno l’annata migliore della sua carriera – vincendo quattro gare su sette in mezza stagione – anche se all’ultima corsa è stato battuto sia da Vettel che da Fernando Alonso, finendo terzo in classifica.

Horner è stato intervistato in occasione di una visita al quartier generale dell’editore di AUTOSPORT a Londra. Gli è stato chiesto se pensa che Webber possa competere un’altra volta per il titolo mondiale: “Certamente, non vedo alcuna ragione per cui non dovrebbe farlo. Mark guida molto bene. Quest’anno però per lui è stato un anno particolarmente difficile, ma penso che abbia fatto tesoro delle situazioni vissute. Questa esperienza gli verrà sicuramente comoda per il 2011.”

“Ora sta a lui prendersi un po’ di tempo per riflettere. Ma quando guarderà indietro a freddo, ripensando a quanto ha fatto quest’anno, non potrà che essere orgoglioso dei risultati raggiunti. Ha vinto quattro Gran Premi, tra cui l’impegnativa gara di Monaco, dove è stato assolutamente superbo. Inoltre è stato in lotta per il campionato fino all’ultima gara. ”

Horner dice che a Webber servirà del tempo per riprendersi dalla delusione di non aver vinto il titolo, ma si aspetta che possa tornare di nuovo combattivo e motivato nel 2011. Horner, paragonando Webber agli altri contendenti per il titolo, ha aggiunto: “Ognuno dei cinque piloti che si sono giocati il titolo possono guardare indietro e trovare dove hanno sbagliato, perché tutti loro a turno sono stati in cima alla classifica, salvo poi perderla. Solo Vettel una volta che si è issato al primo posto ci è rimasto.. ad Abu Dhabi. Mark invece ha condotto la classifica per alcuni mesi dell’anno, ed è facilmente comprensibile come la delusione sia stata più grande”

Horner ha chiuso dicendo “Proprio per questo mi aspetto che Mark ritorni più forte di prima”.

Gian Maria Di Stefano

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

11 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati