Hamilton: “Mai inverno più fruttuoso di quello appena concluso”

La Mercedes gongola confortata dall'impressionante chilometraggio coperto nei test

Hamilton:  “Mai inverno più fruttuoso di quello appena concluso”

Solo a guardare i numeri ci si impressiona. 3054 sono stati i chilometri macinati a Barcellona da Nico Rosberg, 2970 invece quelli coperti dal tre volte iridato Lewis Hamilton per un totale di 1294 tornate.

Forse non avrà scoperto le sue carte nella lotta con il cronometro ma la Mercedes scesa in pista quest’inverno al Montmelo ha ben palesato il suo carattere solido a in apparenza inattaccabile.

“Venerdì pomeriggio la monoposto andava davvero alla grande, quindi sono piuttosto soddisfatto – il pensiero del tedesco – Ho completato parecchi giri e la sensazione è stata quella di avere una macchina veramente affidabile anche se ancora non è possibile sbilanciarsi in termini di performance. Nei prossimi giorni andrò in fabbrica per lavorare sul simulatore ma in realtà mi sento già pronto per l’avvio del campionato”.

“Sono state due settimane meravigliose per il team perché siamo riusciti a raggiungere un chilometraggio come mai in passato – la riflessione dell’inglese – Inoltre sono contento che l’auto si sia rotta solo al termine del run finale. Meglio nel pre-stagione che a Melbourne. Nel complesso la W07 ha riposto molto bene, dunque non vedo l’ora di essere al via della prima gara”.


Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati