GP Europa, Prove Libere 1: Maldonado comanda davanti alle Red Bull, Alonso 5°

A Valencia distacchi ridottissimi: nove piloti in meno di tre decimi

GP Europa, Prove Libere 1: Maldonado comanda davanti alle Red Bull, Alonso 5°

E’ Pastor Maldonado il pilota più veloce nella prima sessione di Libere del Gp d’Europa a Valencia, ma il venezuelano della Williams è braccato a meno di un decimo da Sebastian Vettel e da Mark Webber.

Il sudamericano ha girato sul circuito di Valencia in 1’40”890, 83 millesimi meglio di Vettel e 94 meglio di Webber. I due della Red Bull hanno dimostrato di volare, ma la Williams non è stata da meno con una prestazione super, forse frutto delle condizioni del tempo: nella città spagnola il clima stamattina era meno caldo del solito, con cielo coperto e forte vento, che hanno ridotto la temperatura ai 27° iniziali e ai 31° della fine delle prove. In queste condizioni, nessun team ha rischiato di montale le gomme a mescola Soft, preferendo puntare sulle Medie scelte dalla Pirelli per questo appuntamento.

Alle spalle del trio di testa, a 104 millesimi si è piazzato un redivivo Jenson Button, che ha beneficiato dei cambiamenti di assetto sulla sua McLaren: l’inglese ha un distacco da Maldonado di 104 millesimi, 71 in meno di quanto ha preso Fernando Alonso con la prima Ferrari. Per lo spagnolo una giornata di analisi delle nuove componenti che il Cavallino ha portato per questa gara: per lui ben 26 giri all’attivo. Alonso ha preceduto al sesto posto il sorprendente Paul Di Resta con la Force India, staccato dalla vetta di 215 millesimi; 12 millesimi indietro c’è Michael Schumacher con la Mercedes, poi Lewis Hamilton con la seconda McLaren a 0”268 e infine, dietro il vincitore dell’ultimo GP in Canada, Nico Rosberg con l’altra Mercedes, a 292 millesimi da Maldonado. Come si vede nove piloti in meno di tre decimi.

Chiude la Top 10 Kimi Raikkonen con la Lotus a 730 millesimi, davanti al compagno di squadra Romain Grosjean, alle due Sauber di Kamui Kobayashi e Sergio Perez e quindi la Ferrari di Felipe Massa, che chiude a 1”219: anche per il brasiliano mattinata dedicata al test delle nuove componenti piuttosto che alla ricerca di un tempo valido. Alle spalle di Massa da segnalare il 15° tempo di Jules Bianchi, collaudatore della Rossa e attualmente terzo pilota della Force India, che ha girato al posto del titolare Nico Hulkenberg. Nessun incidente di rilievo invece è stato segnalato, solo una serie di lunghi causati dalla pista sporca che hanno visti protagonisti i due piloti della McLaren, Schumacher, Massa e Vettel. A rischiare di più è stato proprio il tedesco della Mercedes, che in due occasioni ha sfiorato le barriere. L’appuntamento è ora al pomeriggio con la FP2, che partirà alle 14.

Lorena Bianchi

Ecco i tempi della FP1:

Pos Pilota Team Tempo Giri
 1. Pastor Maldonado Williams-Renault 1m40.890s 22
 2. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m40.973s + 0,083 21
 3. Mark Webber Red Bull-Renault 1m40.984s + 0,094 19
 4. Jenson Button McLaren-Mercedes 1m40.994s + 0,104 19
 5. Fernando Alonso Ferrari 1m41.065s + 0,175 26
 6. Paul di Resta Force India-Mercedes 1m41.105s + 0,215 15
 7. Michael Schumacher Mercedes 1m41.117s + 0,227 22
 8. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1m41.158s + 0,268 18
 9. Nico Rosberg Mercedes 1m41.182s + 0,292 21
10. Kimi Raikkonen Lotus-Renault 1m41.620s + 0,730 21
11. Romain Grosjean Lotus-Renault 1m41.784s + 0,894 15
12. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1m41.838s + 0,948 19
13. Sergio Perez Sauber-Ferrari 1m41.861s + 0,971 16
14. Felipe Massa Ferrari 1m42.109s + 1,219 20
15. Jules Bianchi Force India-Mercedes 1m42.175s + 1,285 21
16. Valtteri Bottas Williams-Renault 1m42.299s + 1,409 24
17. Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1m42.442s + 1,552 26
18. Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari 1m42.758s + 1,868 26
19. Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari 1m42.777s + 1,887 28
20. Vitaly Petrov Caterham-Renault 1m43.209s + 2,319 19
21. Charles Pic Marussia-Cosworth 1m44.173s + 3,283 18
22. Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1m44.996s + 4,106 15
23. Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1m45.120s + 4,230 23
24. Timo Glock Marussia-Cosworth 1m45.338s + 4,448 7

GP Europa, Prove Libere 1: Maldonado comanda davanti alle Red Bull, Alonso 5°
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

43 commenti
  1. massi

    22 giugno 2012 at 11:54

    perchè in williams si ostinano a far correre bottas nelle libere 1?

    non serve a nulla se non a far predere una libera a senna

  2. Maria

    22 giugno 2012 at 11:55

    anonima vabbé che son solo libere ma la Red Bull ha rimesso le ali pare 😉
    Magari vinciamo anche a Valencia a casa del nostro amico ahahahahahah

    • K20™

      22 giugno 2012 at 12:04

      Appunto, sono solo libere..
      State a vedere che colui che otterrà la seconda vittoria quest’anno sarà Maldonado 😀

      Se questi distacchi si riconfermano anche domani, in gara può accadere veramente di tutto, e la strategia sarà fondamentale

      • Maria

        22 giugno 2012 at 12:11

        spiritoso! Nessuno esclude che possa vincere Vettel che finora a Valencia ha sempre vinto 😀
        L’importante é che non vinca un pilota in particolare, per il resto può vincere pure Petrov 😛

    • frederick

      22 giugno 2012 at 12:05

      Ho visto un bel logo della Santander in mezzo alla pista, non mi sorprenderei se Williams o Ferrari vincessero…

      • frederick

        22 giugno 2012 at 12:08

        Non vi pare strano che proprio sulle piste spagnole ci sono i cartelloni Santander che a momenti occupano la pista?

      • Maria

        22 giugno 2012 at 12:09

        ahahahahah frederick ovviamente la Ferrari n. 5 😉
        Ma nel tuo manicomio hai Sky?
        e come fai a scrivere con la camicia di forza?

      • frederick

        22 giugno 2012 at 12:25

        Eh no ma caso strano proprio qua pare che Massa sia di nuovo sprofondato indietro…Caso strano, come al Montmelò. Continuate a negare l’evidenza, continuate, sto iniziando ad apprezzare Perez e Grosjean intanto, non saranno campioni, ma almeno vanno sul podio non da venduti ma meritatamente.

      • F1&Rally

        22 giugno 2012 at 12:25

        Alla Santander penso che abbiano cose più importanti da pensare invece che intrallazzare per truccare gare…

        Per tua informazione:
        SAPPI CHE LE BANCHE SPAGNOLE SONO AL FALLIMENTO E LA SANTANDER IN PARTICOLARE HA 800.000.000.000,00 DI € DEBITO…

        Non è mica la BUNDESBANK!!

      • Maria

        22 giugno 2012 at 12:28

        @F1 & Rally: e con tutti i debiti che ha la Santander pagano pure 30 milioni di Euro l’anno ad uno che non vince il Mondiale da 6 anni? 😀
        Ahhahahahah ma son proprio scemi, ci credo che stanno per fallire!

      • K20™

        22 giugno 2012 at 12:34

        @frederick
        Essendo appunto un gp spagnolo, non mi sorprende affatto che lo sponsor principale sia in bella vista, anzi mi sembra del tutto normale

      • Francesco

        22 giugno 2012 at 12:38

        @maria
        fernando fa un ritorno d’immagine per la santander quindi non sono 30 milioni buttati 😛

      • Maria

        22 giugno 2012 at 12:44

        @Francesco: bel ritorno d’immagine vedere un loro pilota che arriva dietro a semi esordienti come Maldonado, Grosjean e Perez nonché al quasi pensionato Webber 😉
        Come già detto: ci credo che stan fallendo, nonostante tutta la pubblicità che gli fa’ frederick ahahahahahah

      • Francesco

        22 giugno 2012 at 12:55

        è comunque 2° nel mondiale a 2 punti quindi non è un fallimento per ora..

    • anonima

      22 giugno 2012 at 12:22

      Maria se ti dico che una pista piu’noiosa di questa per me non esiste mi credi? Invece di togliere o mettere in discussione piste come SPA o altre levavono Valencia e Monaco era MEGLIO …..ps la RB lottera’nuovamente per la 4/5 posizione.

      • Maria

        22 giugno 2012 at 12:26

        Noiosa é noiosa che ci vuoi fare? tanto dall’anno prossimo pare non ci sarà più!
        vabbé ci addormenteremo e speriamo che al risveglio ci sia il nostro leoncino in cima al gradino più alto del podio, e non qualcun altro 😀

      • frederick

        22 giugno 2012 at 12:26

        MONACOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO?

  3. Turi Rampante

    22 giugno 2012 at 11:58

    Si preannuncia un weekend di gara interessante e molto combattuto, tutti molto vicini e Fernando in forma, speriamo che le nuove componenti diano quel tocco in più per lottare ad armi pari con le Red Bull, forza Ferrari!

  4. Mattia

    22 giugno 2012 at 12:04

    La Spagna sembra portare bene a Maldonado; chissà che non sia lui il primo pilota a vincere due gare…
    Tutti molto vicini davanti quindi potrà succedere di tutto in qualifica.
    Interessante notare che Kovalainen è a solo un 1,5 secondi dal primo.

    • Valerio

      22 giugno 2012 at 12:11

      Hai ragione… Non mi aspettavo una Catheram così competitiva, anche Petrov non stà messo male… Direi che in gara si daranno battaglia con la Toro Rosso!

  5. Robby

    22 giugno 2012 at 12:07

    9 piloti in 3 decimi!!!
    Moolto vicini!

    Ma con che gomme hanno fatto questi tempi? Soft? Medium? Non esiste un sito con l’associazione tempo sulgiro – gomma utilizzata?

    • ManuelF1

      22 giugno 2012 at 12:18

      Se leggi bene c’e’ scritto che nessuno ha usato le soft ma tutti hanno usato le medium.

  6. F1&Rally

    22 giugno 2012 at 12:17

    E Massa sprofonda di nuovo…

    • Maria

      22 giugno 2012 at 12:31

      Difficoltà di lettura?
      “anche per il brasiliano mattinata dedicata al test delle nuove componenti piuttosto che alla ricerca di un tempo valido.”
      Pregasi leggere l’articolo e possibilmente accendere il cervello (o almeno qualche neurone!) prima di commentare 😉

      • Gemma

        22 giugno 2012 at 12:39

        Marai, la richiesta di accendere il cervello da parte tua suona proprio male..basandomi su i tuoi soliti commenti..

      • Maria

        22 giugno 2012 at 12:54

        Gemma non volevo offendere mica nessuno, volevo solo invitare a leggere con più attenzione l’articolo visto che era chiaramente specificato che Massa non ha cercato il tempo.
        Poi paragonato ai commenti che io, l’anonima e frederick prendiamo di solito (dalla lobotomia all’acquisto di vibratori) il mio non era nemmeno troppo cattivo 😉
        Se vuoi, visto che noi donne non capiamo nulla di F1, trovo un bel dottore anche per te 😉

      • Gemma

        22 giugno 2012 at 13:05

        Ah, ok ho capito…la lobotomia è roba detta da me, ma il vibratore batte tutti..xD hai ragione Maria…cosa vuoi che ne sappia una donna di F1? (tipica frase sessista..pff..uomini. ).

      • Gemma

        22 giugno 2012 at 13:11

        Ma SPA eè alternata o non si è ancora deciso nulla??

    • frederick

      22 giugno 2012 at 12:34

      Ovvio che sprofonda, quando c è la Santander di mezzo.

      • Francesco

        22 giugno 2012 at 12:37

        ancora sta santander ?? è difficile ammettere che alonso è più forte di massa anche se guida con una mano ?? poi come ti ho deto sono solo libere e quindi pure felipe si avvicinerà ai primi

      • Maria

        22 giugno 2012 at 12:40

        purtroppo sarà così anche a Silverstone….
        vabbé contenti loro di pagare uno che manco vince perché sbaglia la scelta delle gomme 😀

      • MikeCTF (tifoso Ferrari)

        22 giugno 2012 at 13:18

        For your information: Santander e’ anche sponsor della McLaren. Ma tanto e’ come parlare coi muri/muli.

      • K20™

        22 giugno 2012 at 15:19

        Mike, non dirlo a frederick altrimenti dirà che Lewis ha vinto grazie a loro

  7. Francesco

    22 giugno 2012 at 12:31

    stanno solo giocando adesso … nessuno tira al massimo.. stanno solo perlustrando la pista.. domani dalle 14 in poi vedremo i veri valori ..
    quelli di oggi?? valgono zero

  8. TifosoHam

    22 giugno 2012 at 12:56

    9 macchine in 3 decimi………..

  9. controaltare

    22 giugno 2012 at 13:42

    L’impressione è che questo equilibrio sarà il tema dominante di tutto il campionato, situazione che va tutta a vantaggio di Alonso, bravissimo a fare la differenza con le sue qualità di guida. Button redivivo? non è mai morto, soltanto gli davano una macchina non adatta alle sue caratteristiche di guida…

  10. tommaso

    22 giugno 2012 at 14:15

    Sembra che i problemi della McLaren di Jenson siano stati risolti! E poi…c’è anche la Michi a Valencia…sarà motivatissimo! Speriamo si confermi nelle prossime sessioni.

  11. F1&Rally

    22 giugno 2012 at 14:18

    Secondo me quest’ odio per la Santander nasce da qualche richiesta di finanziamento bocciata…

    Provate con Findomestic!!!

    • Red John

      22 giugno 2012 at 14:41

      è proprio inutile ragionare con chi non sa ragionare, hai proprio ragione, meglio fare del sottile umorismo, altrimenti a leggere certi commenti verrebbe solo da piangere 🙂

    • Maria

      23 giugno 2012 at 10:34

      Findomestic é peggio (lo dico per esperienza personale!).
      Il vostro odio per Vettel a cosa é dovuto, forse Justin Bieber vi ha fregato la ragazza? 😛

  12. Ale

    22 giugno 2012 at 15:05

    non dite che non l’avevo detto! Maldonado ancora in poleeeeeeeeeee! grande! è un pilota agressivo, per me vincerà lui, partire dalla pole qua a valencia è un grande vantaggio ed averla realizzata la sua seconda in carriera con williams è un onore unico. peccato che la rai nn abbia trasmesso le prove

    • MikeCTF (tifoso Ferrari)

      22 giugno 2012 at 15:35

      Scusa, ma parli gia’ al passato?? Le qualifiche sono solo domani.. :-/

  13. luciano

    22 giugno 2012 at 16:11

    come fate a dire chi è piu veloce?? in 3 decimi ci sono 9 piloti…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati