GP Bahrain, nessuna penalità per Nico Rosberg

Assolto dai commissari dopo gli episodi con Hamilton e Alonso

GP Bahrain, nessuna penalità per Nico Rosberg

Nico Rosberg ha evitato qualsiasi sanzione per gli episodi in pista durante il Gran Premio del Bahrain, quando è parso spingere fuori pista prima Lewis Hamilton e poi Fernando Alonso.

I commissari hanno incontrato i piloti ed i membri del team dopo la gara per esaminare i dettagli dell’episodio accaduto quando Hamilton è uscito dalla corsia box all’11mo giro ed ha provato a riguadagnare una posizione.

Rosberg si è difeso duramente, spostandosi sulla destra all’uscita della curva 3, e Hamilton ha dovuto completare il suo sorpasso fuoripista prima della curva 4.

La situazione si è ripetuta quando Alonso ha provato a passare il tedesco all’11mo giro, sebbene lo spagnolo non sia riuscito a passare.

I commissari non hanno sanzionato Rosberg perchè a loro parere si è spostato per il diritto di difendere la posizione in “una costante e continua linea retta” e poichè Hamilton non era accanto a Rosberg quando ha iniziato quella manovra il tedesco non ha commesso infrazioni.

Rosberg è stato “assolto” per l’episodio con Alonso per gli stessi motivi”.

“Posso solo dire che, se invece di una larga via di fuga ci fosse stato un muro, non sono sicuro che saremmo qui a parlarne” ha dichiarato Alonso, che dopo aver appreso della decisione ha scritto su Twitter: “Penso che vi divertirete nelle prossime gare! Si può difendere la posizione quanto si vuole e si può superare fuori pista!”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

83 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati