Formula 1 | Williams, Lowe discolpa Stroll e Sirotkin: “Il problema è la macchina”

Il direttore tecnico non infierisce sulla giovane line-up e sottolinea le lacune della FW41

Formula 1 | Williams, Lowe discolpa Stroll e Sirotkin: “Il problema è la macchina”

Paddy Lowe difende i propri piloti e scarica le responsabilità del pessimo avvio di stagione della Williams sulla FW41. Dopo tre GP, il team inglese è l’unico del Mondiale a non aver raccolto nemmeno un punto: un risultato lontano dalle aspettative della vigilia, nonostante lo scetticismo intorno alla giovane line-up Stroll-Sirotkin fosse già dirompente. A tal proposito, il direttore tecnico Paddy Lowe a Crash.net ha voluto rimarcare la propria soddisfazione circa l’operato dei piloti: “Abbiamo due piloti diversi e relativamente inesperti, ma siamo molto contenti di quello che stanno facendo. Non ci stanno causando alcun problema e non permetteremo a questo di distogliere l’attenzione dal fatto che abbiamo prodotto una macchina che non sta funzionando correttamente o comunque come avremmo voluto”.

La stagione, però, è ancora lunga e a Grove aleggia un moderato ottimismo: “Direi che non c’è molta depressione, non sarebbe il modo giusto per uscire da una situazione” – ha proseguito l’ingegnere britannico. “Si tratta di analizzare e di capire dove sei; capire cosa devi fare e concentrare l’organizzazione intorno a questo. È esattamente ciò che stiamo facendo perché non siamo dove speravamo e intendiamo essere in termini di concorrenza. Chiaramente quello che abbiamo fatto non è stato abbastanza buono, ma siamo ottimisti di poter fare progressi rapidi e concreti. Abbiamo già intrapreso questa strada”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati