Formula 1 | Vettel KO a Sepang: tedesco tradito da un errato montaggio della power unit

SF70-H fermata dalla mancanza di aria dal compressore al motore termico

Formula 1 | Vettel KO a Sepang: tedesco tradito da un errato montaggio della power unit

Hanno del clamoroso le indiscrezioni che giungono dal paddock di Sepang: il guasto tecnico che ha stoppato Sebastian Vettel nel corso della Q1 di stamattina sarebbe stato causato da un errato montaggio della power unit numero 4. Gli uomini della Ferrari, ricordiamo, hanno rilevato un problema elettrico nel corso delle FP3 di questa mattina, scegliendo in via precauzionale la sostituzione dell’intera unità salvata a Singapore.

Nelle due ore che separano le FP3 alle qualifiche, gli uomini in “Rosso” hanno “scongelato” la nuova unità, installando tutte le componenti per la Q1 (escluso il turbo, lasciato quello dell’unità numero 3 per non incorrere in penalità.ndr). Uscito dalla pit lane, Vettel ha completato appena sette chilometri prima di perdere completamente potenza e, come dichiarato dal pilota stesso via radio, si pensava che il problema fosse proprio riferito al turbo.

Dal paddock di Sepeng, però, rimbalza una notizia clamorosa: Vettel sarebbe stato bloccato dalla mancanza di aria dal compressore al motore termico. Un problema dovuto ad un montaggio errato dell’unità che avrebbe impedito al turbo di lavorare in maniera corretta. Un guasto di certo non risolvibile in pochi minuti visto che un problema del genere va risolto a power unit aperta. Un colpo di scena clamoroso che potrebbe costare carissimo alla Ferrari: Hamilton, infatti, scatterà dalla pole position nella corsa di domani e avrà l’occasione di chiudere definitivamente i giochi per questo mondiale 2017. Vedremo cosa riuscirà a fare il tedesco nella gara di domani, ma una cosa è certa: tra Marina Bay e Sepang qualcosa non ha funzionato all’interno dei box della Scuderia.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati