Formula 1 | Todt: “F1 e Le Mans dovrebbero condividere lo stesso motore”

"I requisiti per la Formula 1 e il FIA WEC sono simili visto che una power unit deve fare circa 5.000 km" ha aggiunto

Formula 1 | Todt: “F1 e Le Mans dovrebbero condividere lo stesso motore”

In un’intervista rilasciata ai microfoni di Auto Motor Und Sport, Jean Todt ha parlato dei progetti in cantiere da parte della FIA, sottolineando come il motore unico per le due categorie regine per quanto riguarda la Federazione, Formula Uno e FIA World Endurance Championship, sia un’idea molto viva nella mente del Manager francese.

Todt spera in un allineamento tra il Circus e Le Mans a partire dal 2021, così da avere un maggior scambio di informazioni. Il motore unico, infatti, permetterebbe alle squadre di abbassare notevolmente i costi, riuscendo così a mettere insieme due progetti per una stagione agonistica (si pensi a McLaren.ndr).

Ecco le parole di Jean Todt: “Al momento abbiamo regole separate per ogni serie, ma in futuro non vogliamo sia così. I requisiti per la Formula 1 e il FIA WEC sono simili visto che una power unit deve fare circa 5.000 chilometri, circa la distanza di Le Mans. Avere un concetto di motore uguale sarebbe interessante per i nuovi produttori. Le squadre di Formula Uno potrebbero imbastire un progetto per Le Mans e viceversa, abbassando i costi di gestione e messa in pista del team”.

Roberto Valenti

Formula 1 | Todt: “F1 e Le Mans dovrebbero condividere lo stesso motore”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Raphael

    6 dicembre 2017 at 14:53

    Solo il motore? E perché non anche il cambio, il telaio e le sospensioni! Cambierebbe solo la carrozzeria e gli sponsor. Questo si che sarebbe risparmi! Immaginatevi che business! Il motorsport è morto, viva il motosport.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati