Formula 1 | Red Bull, Horner promuove a pieni voti la collaborazione con Honda

Horner: "Ci aspettavamo un anno di transizione, ma alla fine Honda si è rivelata all'altezza"

Horner ha parlato della collaborazione tra Red Bull e Honda, sottolineando come il binomio sia riuscito a superare le aspettative di inizio stagione
Formula 1 | Red Bull, Horner promuove a pieni voti la collaborazione con Honda

Al termine di una stagione assolutamente positiva, Christian Horner ha promosso il lavoro di sviluppo portato avanti dalla Red Bull in collaborazione con la Honda, sottolineando come il binomio sia riuscito a superare le attese e gli obiettivi di inizio stagione.

Grazie a una collaborazione chiara e diretta, infatti, Honda è riuscita a sviluppare nella maniera corretta la propria power unit, aspetto che ha portato la Red Bull a conquistare ben tre successi e due pole position (tre se consideriamo quella di Città del Messico.ndr).

Risultai importanti, assolutamente insperati all’inizio di quest’anno, che la scuderia austriaca spera di migliorare nel corso della prossima stagione.

“La collaborazione ha funzionato alla grande sin dal primo GP”, ha affermato Christian Horner. “Abbiamo chiuso la prima gara della stagione sul podio e successivamente sono arrivati altri buoni risultati. Max ha conquistato la prima pole della carriera e in generale siamo saliti tre volte sul gradino più alto del odio. Nessuno l’avrebbe mai immaginato”.

“Ci aspettavamo un anno di transizione, ma alla fine Honda si è rivelata all’altezza” ha proseguito. “L’affidabilità e le performance sono migliorate di gara in gara”.

Per quanto riguarda il 2020 ha aggiunto: “Possiamo giocare un ruolo da antagonisti, visto che abbiamo sviluppato l’auto nella maniera corretta e attorno l’unità Honda. Esiste un gap da colmare e dobbiamo lavorare duro per raggiungere il loro standard. La cosa positiva è che siamo sempre più vicino al nostro target”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati