Formula 1 | Pirelli, Isola frena sulla Q4: “Il formato attuale è buono”

"Dobbiamo capire e definire gli obiettivi prima di cambiare troppo in fretta", ha dichiarato

Isola ha espresso una propria valutazione sul possibile inserimento della Q4, sottolineando come Liberty Media, FIA e squadre debbano prima analizzare i propri obiettivi in termini di spettacolo
Formula 1 | Pirelli, Isola frena sulla Q4: “Il formato attuale è buono”

Intervistato dai media tedeschi durante l’ultimo Gran Premio della Cina, terzo appuntamento di questo mondiale 2019 di Formula 1, Mario Isola ha commentato il possibile inserimento di una Q4 al termine delle qualifiche, sottolineando come l’idea vada prima analizzata correttamente per capire se un cambiamento di questo tipo possa regalare dei reali benefici allo spettacolo.

Secondo quanto dichiarato dal tecnico italiano, infatti, il format attuale riesce a riscuotere il giusto successo tra gli appassionati, il che ovviamente si scontra con le idee rivoluzionarie promosse da Liberty Media e dalla Federazione.

L’idea, ricordiamo, è al vaglio di Liberty Media e della Fia e potrebbero arrivare delle novità già nel corso delle prossime settimane.

“Penso che il formato attuale è buono”, ha dichiarato Mario Isola ad Auto Motor Und Sport. “Ovviamente possiamo considerare qualcosa di diverso e non siamo contro il cambiamento, ma siamo dell’idea che c’è il rischio di trovare qualcosa di peggio. Dobbiamo capire e definire gli obiettivi prima di cambiare troppo in fretta”.

Formula 1 | Pirelli, Isola frena sulla Q4: “Il formato attuale è buono”
3 (60%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati