Formula 1 | Nuove polemiche per Rich Energy: Whyte Bikes pronta a portare la società di William Storey in tribunale

L'azienda avrebbe presentato un esposto per plagio

Formula 1 | Nuove polemiche per Rich Energy: Whyte Bikes pronta a portare la società di William Storey in tribunale

Continua la polemica sull’accordo tra il marchio Rich Enery e Haas per quello che riguarda il prossimo mondiale di Formula 1. Secondo quanto dichiarato da diverse fonti oltremanica, infatti, la Corte sulla proprietà intellettuale avrebbe puntato il dito contro la società di William Storey, visto che l’azienda ATB Sales avrebbe presentato un esposto per plagio.

Il nodo della questione riguarderebbe il logo di una delle società affiliate, denominata Whyte Bikes, il quale marchio sarebbe stato copiato proprio dal nuovo sponsor della Haas. Rich Energy, proprio in tal senso, sarà chiamata in tribunale nei giorni precedenti all’inizio del mondiale e dovrà dimostrare la proprietà intellettuale sul logo a forma di cervo.

Vedremo nelle prossime settimane come si evolverà questa vicenda.

Formula 1 | Nuove polemiche per Rich Energy: Whyte Bikes pronta a portare la società di William Storey in tribunale
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati