Formula 1 | GP Miami, cambia la sede per l’evento in programma nel 2020?

La nuova idea riguarderebbe un tracciato cittadino attorno all'Hard Rock Stadium, sede dei Miami Gardens

Tom Garfinkel, capo dell'Hard Rock Stadium: "Abbiamo oltre 250 ettari di terreno disponibili"
Formula 1 | GP Miami, cambia la sede per l’evento in programma nel 2020?

Nonostante la forte volontà di Chase Carey e le trattative portate avanti nell’ultimo anno e mezzo, Miami potrebbe modificare i propri piani per quello che riguarda la possibile organizzazione di un Gran Premio di Formula 1 a partire dalla stagione 2020.

Secondo quanto riportato dal Miami Herald, infatti, gli organizzatori avrebbero scelto di abbandonare l’idea di un Gran Premio in centro città, viste le tantissime difficoltà burocratiche incontrate con la delegazione cittadine.

La nuova idea, proprio in tal senso, riguarderebbe un tracciato cittadino attorno all’Hard Rock Stadium, sede dei Miami Gardens. La location dell’appuntamento verrebbe spostata nella periferia della città e questo aiuterebbe la città a ad assimilare meglio l’evento.

La trattativa riprenderà nei prossimi giorni e la speranza degli organizzatori è quella di chiudere questa contrattazione nel più breve tempo possibile, così da poter confermare la presenza della metropoli nel campionato 2020.

“L’impatto economico di una gara a Miami sarebbe in linea con quello di un Super Bowl”, ha affermato il capo dell’Hard Rock Stadium, Tom Garfinkel. “Qui in zona abbiamo moltissimo terreno disponibile e questo ci permetterebbe di creare un tracciato svincolato da una infrastruttura. Avremmo la possibilità di mettere insieme un circuito di classe mondiale”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati