Formula 1 | F1 2020, rigettata l’idea di una Q4 al sabato

Confermato il format attuale di tre manche

Team Principal contrari alla proposta: confermato lo schema utilizzato nel corso delle ultime stagioni
Formula 1 | F1 2020, rigettata l’idea di una Q4 al sabato

Nonostante le indiscrezioni circolate nelle settimane scorse, Liberty Media e la FIA non introdurranno una quarta sessione di qualifica a partire dalla stagione 2021.

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa DPA, infatti, le squadre non avrebbero accettato la bozza avanzata dalla Federazione, evidenziando come un’ulteriore manche di qualifica renderebbe il tutto più complicato e costringerebbe la Pirelli a modificare il numero di pneumatici da affidare ad ogni team per il week-end di gara.

La proposta, ricordiamo, è stata avanzata dalla FIA nelle settimane scorse con fine di aumentare lo spettacolo al sabato, introducendo una nuovo taglio che avrebbe reso le qualifiche ancora piangendo eccitanti. I Team Principal, però, non hanno mai accolto con entusiasmo la proposta, evidenziando come il formato attuale di tre manche rispecchi gli standard e metta d’accordo tutti, squadre e piloti.

Ecco quindi che la proposta è stata definitivamente rigettata, con le uniche modifiche per il 2021 che riguarderanno la divisione del budget, aspetto fortemente valuto da Liberty Media per livellare i valori in gioco, e il regolamento tecnico.

Formula 1 | F1 2020, rigettata l’idea di una Q4 al sabato
3 (60%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | I pilastri del regolamento 2021

Con le nuove regole il Circus punta a sorpassi più facili, alla riduzione delle prestazioni, a monoposto più eleganti e all'abbattimento dei costi
Ad ottobre prossimo verrà finalmente ufficializzato il nuovo regolamento che entrerà in vigore in Formula Uno a partire dalla stagione 2021. In