Force India, Di Resta: “L’usura gomme mi ha impedito di battermi per i punti”

Gara difficile anche per Sutil

Force India, Di Resta: “L’usura gomme mi ha impedito di battermi per i punti”

Seppur fuori dalla top la Force India si è alla fine assicurata la sesta piazza tra i costruttori suo obiettivo principale.

“La pioggia leggera ha reso la gara difficile ma se non altro ho compiuto diversi sorpassi. Al via ho perso sei posizioni a causa del pattinamento delle gomme, poi però il passo si è rivelato consistente e ho potuto rispettare la strategia a due soste – ha raccontato Paul Di Resta, 11esimo – Nell’ultimo stint le hard si sono usurate prima del previsto e non ho potuto battagliare con Ricciardo per i punti, penso comunque di poter andare via contento della gara e anche della stagione”.

“Ho davvero sperato di entrare nei dieci ma non ci sono riuscito. Il problema più importante è stato il degrado degli pneumatici per cui ho dovuto fermarmi tre volte e questo ha complicato tutto – ha dichiarato Adrian Sutil, 13esimo – Verso gli ultimi giri mi sono avvicinato al gruppetto davanti però non a sufficienza per passare qualcuno. E’ stato un anno di alti e bassi, voglio ricordare comunque il positivo di aver aiutato la squadra nel campionato marche”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Sutil lascia la Williams

Il tedesco sarebbe vicino ad un accordo per correre in un'altra serie
Adrian Sutil ha deciso di guardare altrove. Il tedesco, chiamato dalla Williams a ricoprire il ruolo di tester dopo i
News F1

Sauber citata in giudizio da Adrian Sutil

Un episodio analogo a quello dello scorso anno che vide protagonisti la scuderia di Hinwil e Van der Garde
Si prospetta un inverno caldo per la Sauber. Per la seconda stagione consecutiva il team di Hinwil è al centro
News F1

Sutil torna a Suzuka per ricordare Bianchi

Il 5 ottobre di un anno fa la gru contro cui andò a sbattere la Marussia stava rimuovendo la Sauber del tedesco
Poco meno di un anno fa si era trovato ad essere impotente spettatore a bordo pista del fatale incidente che