F3 | FDA, Fittipaldi chiude il week-end di Budapest con punti e progressi

Punti importanti per il brasiliano nel GP di Budapest

Fittipaldi ha chiuso in zona punti la trasferta in Ungheria
F3 | FDA, Fittipaldi chiude il week-end di Budapest con punti e progressi

Il pilota brasiliano della Ferrari Driver Academy ha concluso in zona punti la trasferta sull’Hungaroring grazie a una grande rimonta in gara-2.

Il terzo round stagionale del campionato FIA Formula 3 non sarà ricordato come un weekend lineare. La variabile che ha condizionato maggiormente il fine settimana è stata la pioggia, arrivata ad intermittenza sul cielo dell’Ungheria, che ha influenzato non poco il normale svolgimento del fine settimana.

Qualifiche. Le qualifiche di venerdì si sono svolte su pista bagnata, ed Enzo Fittipaldi ha dovuto vedersela con non poche difficoltà nel provare a spingere al massimo con la sua monoposto. Un setup non ideale, e le condizioni al limite del praticabile del tracciato, hanno creato uno scenario tutt’altro che semplice, nel quale Fittipaldi è riuscito ad ottenere il diciottesimo tempo.

Gara-1. In Gara-1 il pilota brasiliano di FDA ha confermato un grande potenziale, iniziando subito a recuperare posizioni ed entrando di slancio nella zona punti. Nel corso del quinto giro la direzione-gara ha dovuto interrompere la corsa con bandiera rossa, a causa dell’olio lasciato in pista dalla monoposto di Liam Lawson, bloccata dal cedimento del motore.

Tutti i piloti sono rientrati in pit-lane, un frangente che ha visto Fittipaldi lasciare per pochi metri la “fast lane” della corsia box per evitare un detrito. L’operazione, vietata dal regolamento, è costata al brasiliano un drive-through, che ha reso in salita la seconda parte della sua corsa, conclusa in diciannovesima posizione, dopo che Enzo era stato addirittura settimo in pista. L’epilogo non ha rispecchiato il potenziale visto in pista, e non ha permesso a Enzo di festeggiare al meglio il suo diciannovesimo compleanno.

Gara-2. Fittipaldi, tuttavia, non si è scoraggiato, iniziando la seconda corsa del weekend ungherese con la stessa grinta vista al via di Gara-1. Il brasiliano ha confermato l’ottimo ritmo visto nella prima corsa, recuperando molte posizioni e riuscendo a transitare al nono posto sotto la bandiera a scacchi. La conquista di due punti nella classifica di campionato è un premio alla grinta e alla determinazione che non sono mai mancate nel corso del weekend, e che a dispetto di un risultato complessivo non esaltante, ha evidenziato progressi che Fittipaldi (al suo primo anno nella categoria) sta confermando gara dopo gara. Terminata la trasferta di Budapest, il campionato FIA Formula 3 potrà ora concedersi un weekend di pausa prima di far rotta verso Silverstone, sede della quarta e della quinta tappa del calendario 2020.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati