F1 | Williams, Sirotkin: “Non abbiamo avuto ritmo, è stata una gara di sopravvivenza”

Stroll: "È stata una corsa lunga e difficile, eravamo troppo lenti"

F1 | Williams, Sirotkin: “Non abbiamo avuto ritmo, è stata una gara di sopravvivenza”

Gara in costante apnea per la Williams: la scuderia di Grove ha concluso il Gran Premio del Brasile in ultima e terzultima posizione rispettivamente con Lance Stroll e Sergey Sirotkin, mettendo a panino la McLaren di Fernando Alonso.

LANCE STROLL
Casella di partenza: 19ª
Piazzamento finale: 18° (+2 giri)
“È stata una gara lunga e difficile. Ho fatto una buona partenza, poi mi sono semplicemente tolto di mezzo con le bandiere blu e ho gestito le gomme, ma alla fine non è andata sufficientemente bene perché eravamo troppo lenti. Questa è anche la natura della pista, poiché è molto stretta e non ci sono molte curve, quindi è difficile togliersi di mezzo. È stata una gara lontana dall’essere eccitante. Il punto è che non siamo stati abbastanza veloci e non sono sicuro che avremmo potuto fare qualcosa con la nostra strategia”.

SERGEY SIROTKIN
Casella di partenza: 14ª
Piazzamento finale: 16° (+2 giri)
“Sin dall’inizio, è stata una gara molto difficile. Ci mancava il ritmo rispetto alle macchine intorno a noi. È stata dura nei primi giri, mi sentivo come se stessi correndo sul ghiaccio, non solo per combattere ma anche per tenere la macchina in pista. Stavo cercando di proteggermi e questo ha rovinato il ritmo, quindi ci è voluto un po’ per sistemarmi. Non abbiamo mai avuto il passo giusto per riprenderci, quindi è stata tutta una gara di sopravvivenza. È stato molto difficile gestire e tenere tutto sotto controllo per un periodo così lungo, quindi sono molto deluso dopo una gara difficile”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati