F1 | Verstappen: “Se solo il mio compagno di squadra fosse lento come Bottas”

"Chiunque diventerebbe campione con la Mercedes"

F1 | Verstappen: “Se solo il mio compagno di squadra fosse lento come Bottas”

Quando c’è da fare una critica, di certo l’olandese non tiene a freno la lingua. Questa volta ad essere nel mirino del pilota della Red Bull è la Mercedes.

Più precisamente, Max Verstappen ha ammesso che anche lui sarebbe alla pari di Lewis Hamilton, se al suo fianco avesse un compagno non del tutto veloce come Valtteri Bottas.

L’olandese ha concluso discretamente la sua stagione con il quarto posto nella classifica piloti, dopo un inizio piuttosto difficile, caratterizzato da molti errori nelle prime sei gare.

“La maggior parte dei piloti, diventerebbe campione del mondo in quella macchina (si riferisce alla Mercedes, ndr), soprattutto se hai un compagno di squadra accanto a te, che non è così veloce”, ha dichiarato a AD. “Se il tuo compagno di squadra guida sempre così indietro, è molto facile raccogliere punti. Io ho dovuto lottare con Daniel Ricciardo vicino a me, quindi è stato difficile conquistare dei punti. Alla Mercedes la storia era completamente diversa, Hamilton, ovviamente, ha combattuto contro la Ferrari, ha sempre dovuto rimanere forte, ma a volte a volte penso: se il tuo compagno di squadra è meno veloce, puoi guidare rilassato. Poi hai la consapevolezza di avere la squadra completamente orientata verso di te, questo ti rende più veloce”.

 

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati