F1 | Sergio Perez: “Grazie a Formula 1 e FIA per averci permesso di correre quest’anno”

"Al Nurburgring ho corso altre volte, sarà sicuramente divertente", ha detto Checo

F1 | Sergio Perez: “Grazie a Formula 1 e FIA per averci permesso di correre quest’anno”

In questo weekend la Formula 1 farà tappa al Nurburgring per la prima volta dopo sette anni. Il tracciato tedesco, sito in uno dei luoghi più iconici della storia di questo sport, è tornato in calendario per rattoppare questo mondiale condizionato inevitabilmente dal Coronavirus, dando così manforte a una lista di gare obiettivamente invidiabile in tempi di pace. Sergio Perez torna a gareggiare sul circuito dell’altopiano dell’Eifel, che darà anche il nome al Gran Premio, per la prima volta dal 2013, insieme a tanti altri suoi colleghi veterani di questo sport.

“Ho corso al Nurbrugring nel 2013 per l’ultima volta, ma nel 2005 e 2006 ho disputato delle gare in Formula BMW, quindi conosco abbastanza bene il circuito – ha ammesso Perez. Certo, mai ad ottobre, quindi questa volta potrebbe essere un’esperienza molto diversa. Non credo che avrò problemi con il tracciato, avendoci già corso, sarà più complicato in Portogallo, visto che sono stato là una sola volta in GP2. E’ fantastico doversi adattare a circuiti diversi: sarà sicuramente divertente al Nurburgring, perché devi trovare il giusto bilanciamento essendoci molte curve con velocità di percorrenza molto diverse tra loro. Il sorpasso è possibile, anche se non facile. Vorrei ringraziare la Formula 1 e la FIA, perché ci stanno permettendo di correre per una stagione intera, è fantastico avere un calendario completo dopo tutto quello che è successo quest’anno”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Pingback: F1 | Aston Martin monterà specifiche Mercedes nel 2021

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati