F1 | Sergio Marchionne: “La Ferrari deve tornare a essere imbattibile, come nell’epoca di Schumacher”

Il presidente: "Non possiamo continuare a farci rompere il muso, c'è ancora spazio per correggere i problemi"

F1 | Sergio Marchionne: “La Ferrari deve tornare a essere imbattibile, come nell’epoca di Schumacher”

Sergio Marchionne ha voluto dare un messaggio importantissimo alla Ferrari per la stagione 2017: quest’anno, infatti, si celebra un “compleanno” non felice per la Scuderia di Maranello, i 10 anni dall’ultimo titolo vinto dalla Rossa nel 2007 con Kimi Raikkonen. Proprio per questo campionato, infatti, il Presidente ha fissato degli obiettivi importanti: tornare a essere competitivi, imbattibili, al top.

Anche i tifosi, entusiasti dopo aver visto i primi risultati dei test re-stagionali a Barcellona sul circuito del Montmelò, sognano di nuovo il titolo di campioni del mondo e questo potrebbe essere un anno decisivo, visto i grandi cambiamenti in Formula 1 sia a livello di regolamenti sia all’interno delle stesse scuderie.

In un’intervista a La Repubblica, infatti, Marchionne ha dichiarato: “Sono nove anni che non vinciamo, questo sarebbe il decimo. Finirà. Non possiamo continuare a farci rompere il muso, c’è ancora spazio per correggere i problemi. Dobbiamo tornare a essere imbattibili come quando c’era Schumacher.

C’è comunque dell’ottimismo nel team: “Dobbiamo tornare a essere quel tipo di scuderia, ci stiamo lavorando. La nuova macchina è affidabile, credibile, ha girato più delle altre in pista. È un passo avanti enorme”, ha continua Marchionne durante l’incontro con la stampa internazionale al Motor Show svizzero. “Sto guardando i risultati dei test di Barcellona, le cose vanno bene. Obiettivi? Vincere di sicuro, l’obiettivo ce l’ho assolutamente chiaro, non mi confondo. Quando succederà non lo posso dire. Ci stiamo lavorando. Sono contento di come va la macchina, questo è importante. Come vettura è superiore a quella dell’anno scorso, ma non soltanto perché hanno cambiato i regolamenti, ma per come è stata disegnata e come è stata messa su strada. La macchina è buona”, ha concluso.

Fabiola Granier

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati