F1 | “Rimpiangi la firma con la Ferrari?”, Sainz infastidito dalle domande monotematiche

"A fine anno mi trasferirò in Italia", ha sottolineato lo spagnolo

Dal 2021 Sainz dividerà il box del Cavallino con Leclerc
F1 | “Rimpiangi la firma con la Ferrari?”, Sainz infastidito dalle domande monotematiche

Carlos Sainz ha ammesso, in tutta onestà, di essere infastidito nel ricevere le stesse identiche domande sul suo prossimo passaggio in Ferrari da cui scaturiscono le medesime risposte.

Lo spagnolo si appresta a disputare le ultime tre gare al volante della McLaren prima di accasarsi a Maranello, dove prenderà il posto di Sebastian Vettel andando così a dividere il box con Charles Leclerc.

L’unica cosa che mi infastidisce un po’ sono le risposte che già si conoscono a queste domande – ha detto Sainz, intervistato da motorsport-magazin – Non so perché mi vengano chieste nuovamente, visto che rispondo come il mese precedente”. Lo spagnolo figlio d’arte ha inoltre ammesso che la domanda più fastidiosa e ripetuta è quella riguardante il rimpianto per aver firmato con il Cavallino, viste le difficoltà della Rossa in questo 2020: “Sì, questa è una delle più popolari, ma sapete già la risposta”.

Sainz, parlando del suo futuro passaggio in Italia, ha dichiarato che prenderà casa vicino a Maranello: “Sì, è all’ordine del giorno per la fine dell’anno. Mi trasferirò in Italia per trascorrere più tempo lì. Vedo la vicinanza alla squadra come una parte importante del mio buon periodo in McLaren”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati