F1 | GP Bahrain 2020: anteprima e orari del weekend

Quindicesimo appuntamento della stagione

F1 | GP Bahrain 2020: anteprima e orari del weekend

Orari Sky (diretta) e TV8 (differita)

Venerdì 27 novembre

  • Prove Libere 1: ore 12:00-13:30
  • Prove Libere 2: ore 16:00-17:30

Sabato 28 novembre

  • Prove Libere 3: ore 12:00-13:00
  • Qualifiche: ore 15:00-16:00 (dalle 18:30 su TV8)

Domenica 29 novembre

  • Gara: ore 15:10-17:10 (dalle 18 su TV8)

Circuito

Nome: Bahrain International Circuit

Luogo: Manama, Sakhir, Bahrain

Costruzione: Il complesso è stato costruito in tempi record nei primi mesi del 2004, dopo che nel 2002 il Bahrain aveva firmato un accordo con Ecclestone per ospitare a lungo termine un gran premio di Formula 1. I Costi di costruzione sono stati stimati attorno ai 150 milioni di dollari, e anche questo è quasi un record. Il complesso progettato dall’architetto Hermann Tilke presenta numerosi collegamenti tra varie parti del circuito in modo che si possano utilizzare diversi layout della pista. Le tribune, seppure in ottima posizione, possono ospitare appena 50.000 spettatori, e oltretutto non si raggiunge mai questa cifra. La carreggiata è molto ampia e le curve possono essere affrontate con varie traiettorie: tutto ciò facilita la manovra di sorpasso e rende questa pista una delle migliori progettate dall’architetto tedesco. L’entrata ai box è situata direttamente sul rettilineo principale, particolarità esclusiva di questa pista e di Monza: di solito, l’ingesso è infatti posto appena prima dell’ultima curva.

Distanza a giro: 5,412km

Numero di curve: 15, nove a destra e sei a sinistra

Senso di marcia: orario

Particolarità del tracciato: In questo circuito i piloti dovranno saper trovare il giusto compromesso tra curve veloci e lunghi rettilinei. Un fattore da non sottovalutare, visto che parliamo di una pista situata sul deserto, sarà la sabbia presente sull’asfalto in quanto c’è il pericolo di perdere aderenza e in un attimo trovarsi fuori pista. Inoltre, ci saranno diversi cambiamenti di temperatura, in quanto le prove libere, le qualifiche e la gara avverranno in orari differenti. Dati i notevoli cambi di marcia (5.415).

Freni:

Secondo quanto riportato da Brembo, delle 8 frenate sul Bahrain International Circuit, ve ne sono 3 piuttosto impegnative, 4 di media difficoltà e infine una di lieve difficoltà.

La staccata più impegnativa per i piloti è quella alla curva 1, dove arrivano a 331 km/h e frenano per 2,4 secondi in 118 metri per scendere poi a 83 km/h.

Gomme: 

Queste le scelte Pirelli per il Gran Premio del Bahrain (C2, C3, C4), ma come per la gara precedente, anche per questo weekend è prevista pioggia.

RECORD

Giro prova: 1:27.866 – C Leclerc – Ferrari – 2019
Giro gara: 1:31.447 – P de la Rosa – McLaren-Mercedes – 2005
Distanza: 1h28:34.875 – M Schumacher – Ferrari – 2004
Vittorie pilota: 4 – Sebastian Vettel
Vittorie team: 6 – Ferrari
Pole pilota: 3 Sebastian Vettel
Pole team: 5 – Mercedes
Migliori giri pilota: 3 – N Rosberg
Migliori giri team: 4 – Ferrari
Podi pilota: 8 – K Raikkonen
Podi team: 12 – Ferrari

Albo d’oro

2004 M Schumacher – Ferrari
2005 F Alonso – Renault
2006 F Alonso – Renault
2007 F Massa – Ferrari
2008 F Massa – Ferrari
2009 J Button – Brawn GP Mercedes
2010 F Alonso – Ferrari
2012 S Vettel – Red Bull Renault
2013 S Vettel – Red Bull Renault
2014 L Hamilton – Mercedes
2015 L Hamilton – Mercedes
2016 N Rosberg – Mercedes
2017 S Vettel – Ferrari
2018 S Vettel – Ferrari
2019 L Hamilton – Mercedes

Leggi altri articoli in Anteprima

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: Bahrain GP 2020: preview and weekend times | Italy24 News English

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati