F1 | Renault, Hulkenberg: “Io demotivato da Palmer? Non avrei potuto fare meglio di così”

Nonostante la scarsa competitività dell'ex compagno, il tedesco spiega di non aver subito alcun calo di tensione

F1 | Renault, Hulkenberg: “Io demotivato da Palmer? Non avrei potuto fare meglio di così”

La presenza nel box del poco competitivo Jolyon Palmer, non ha intaccato le motivazioni di Nico Hulkenberg nella prima metà del 2017. Intervistato da Motorsport.com, il pilota della Renault ha spiegato di non aver subito, a livello psicologico, alcuna ripercussione negativa dovuta alla netta supremazia sull’ex compagno inglese: “Penso che non sarebbe stato professionale rilassarsi ad inizio della stagione solo perché il mio posto era al sicuro” – ha dichiarato Hulkenberg. “Se si analizza la prima metà della stagione, non credo che mi si possa dire che nei miei giri di qualifica avrei potuto fare meglio se avessi avuto al fianco un compagno di squadra più vicino alle mie prestazioni. Non ci credo, sono convinto che non sarebbe stato così”.

Il 30enne tedesco ha poi commentato i primissimi mesi di convivenza con Carlos Sainz, pilota senz’altro di caratura diversa rispetto a Palmer:Carlos è uno che spinge e io non mi tiro certo indietro, per cui ci stiamo spingendo a vicenda a vantaggio della squadra. Sainz sta dando anche un buon feedback di informazioni alla squadra. Poter contare su due compagni di squadra anziché su uno soltanto è davvero importante per una squadra” – ha concluso “Hulk”.

Federico Martino

F1 | Renault, Hulkenberg: “Io demotivato da Palmer? Non avrei potuto fare meglio di così”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati