F1 | Renault, Alonso: “Non credo che salirò in macchina nel 2020”

Lo spagnolo scarta l'ipotesi di girare in alcune sessioni di prove libere quest'anno

Fernando Alonso probabilmente si limiterà a lavorare nel simulatore di Enstone
F1 | Renault, Alonso: “Non credo che salirò in macchina nel 2020”

Da ieri Fernando Alonso è ufficialmente un pilota della Renault. Il due volte campione del mondo è tornato per la terza volta nel team che lo ha fatto diventare il numero 1 nelle stagioni 2005 e 2006, e dopo un paio d’anni di stop lontano dalla Formula 1, lo spagnolo ha deciso di tornare nella squadra che lui stesso ha definito come una famiglia, prendendo il sedile a partire dal 2021. Alcuni, impropriamente, pensavano che potesse addirittura salire in macchina in questa stagione, in una girandola stile il videogioco F1 2019, che avrebbe portato Ricciardo in McLaren, Sainz in Ferrari e Vettel appiedato. Ovviamente questo non è accaduto, e non dovrebbe nemmeno essere preso in considerazione per il resto del 2020. Si pensava invece che Alonso avrebbe potuto prendere parte a qualche sessione di prove libere per riprendere confidenza la pista con una vettura di Formula 1, ma lo spagnolo ha scartato al momento questa ipotesi.

“Non credo che guiderò una vettura di Formula 1 quest’anno – ha detto Alonso. Verrò ad alcune gare, anche per vedere il tipo di lavoro della squadra, e forse farò alcune sessioni al simulatore ad Enstone per recuperare un po’ il senso della velocità”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: Formula 1 | Ricciardo: “Il ritorno di Alonso? Lo trovo eccitante”

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati