F1 | Renault, Abiteboul traccia gli obiettivi per questo 2018: “Dobbiamo arrivare a mezzo secondo dai top team”

"L'anno scorso siamo riusciti a progredire più velocemente di tutte le squadre in griglia", ha commentato

F1 | Renault, Abiteboul traccia gli obiettivi per questo 2018: “Dobbiamo arrivare a mezzo secondo dai top team”

In un’intervista rilasciata alla ESPN, Cyril Abiteboul ha parlato degli obiettivi della Renault per questo 2018, sottolineando come la speranza dei tecnici francesi sia quella di portare la RS18 a circa mezza secondo da Mercedes, Ferrari e Red Bull. Hulkenberg e Sainz, ricordiamo, durante i primi appuntamenti di questo mondiale hanno viaggiato a centro gruppo, distanziati dalla vetta da circa un secondo e mezzo.

Un ritardo certamente importante, soprattutto dopo l’ottimo lavoro svolto lo scorso anno con la RS17, che non ha permesso alla Scuderia transalpina di avvicinarsi alle zone podio. Il tecnico francese, proprio in tal senso, si aspetta qualcosa in più in termini di performance e spera di chiudere il gap a mezzo secondo entro il GP di Abu Dhabi.

Ecco le parole di Cyril Abiteboul: “L’anno scorso siamo riusciti a progredire più velocemente di tutte le squadre in griglia. Abbiamo iniziato la stagione a due secondi dai top team e l’abbiamo chiusa a circa mezzo secondo. Quest’anno il gap è superiore al secondo, ma se riusciamo a migliorare con un ritmo superiore rispetto allo scorso anno, possiamo tranquillamente arrivare a mezzo secondo dai top team”.

“E’ un obiettivo che per la squadra resta assolutamente realizzabile. Quest’inverno abbiamo avuto delle difficoltà a creare una vettura all’altezza delle nostre aspettative, ma sono sicuro che riusciremo a migliorare in vista delle prossime stagioni”, ha aggiunto.

F1 | Renault, Abiteboul traccia gli obiettivi per questo 2018: “Dobbiamo arrivare a mezzo secondo dai top team”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati