F1 | Minardi promuove l’arrivo di Perez in Red Bull: “Operazione intelligente da parte di Marko e Horner”

"Red Bull ha concluso in crescita la stagione e solamente loro possono provare ad infastidire la Mercedes", ha proseguito Minardi

Minardi curioso di vedere la nuova line-up della Red Bull formata da Sergio Perez e Max Verstappen
F1 | Minardi promuove l’arrivo di Perez in Red Bull: “Operazione intelligente da parte di Marko e Horner”

Tramite le colonne del proprio sito ufficiale, Giancarlo Minardi ha parlato della line-up che schiererà la Red Bull a partire dal Gran Premio d’Australia, round inaugurale del mondiale 2020 di Formula 1, sottolineando come l’esperienza di “Checo” Perez, unita alla velocità di Max Verstappen, potrebbe formare un mix estremamente interessante.

Secondo il Manager faentino, nuovo Presidente dell’Autodromo di Imola, la scuderia austriaca ha tutte le carte in regola per impensierire la Mercedes, aspetto che potrebbe rendere interessante la lotta per il vertice della classifica. Perez, ricordiamo, ha firmato un contratto annuale fino alla fine del 2021 con un’opzione di rinnovo a favore della squadra per quello che riguarda il 2022.

“La Red Bull ha messo insieme due operazioni molto intelligenti, assicurandosi un pilota talentuoso come Sergio Perez e mantenendo all’interno dell’organici Albon nella veste di terzo pilota Red Bull e Alpha Tauri”, ha dichiarato il Manager faentino. “Il 2021 sarà una stagione anomala e di transizione verso il cambio drastico di regolamento. Sarà importante vedere chi riuscirà a sfruttare al meglio i pochi gettoni a disposizione per sviluppare la vettura”.

Sulla Red Bull ha aggiunto: “Hanno concluso in crescita la stagione e solamente loro possono provare ad infastidire la carrozzata tedesca di Toto Wolff, anche se sarà difficile arrivare a batterli avendo così poco tempo a disposizione”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati