F1 | Racing Point, Otmar Szafnauer: “Sarà una battaglia serrata fino all’ultima gara”

"Bisogna portare in pista gli sviluppi il prima possibile", ha detto il team principal

F1 | Racing Point, Otmar Szafnauer: “Sarà una battaglia serrata fino all’ultima gara”

Dopo i due punti conquistati da Stroll in Canada, la Racing Point arriva in Francia con la volontà di entrare in top ten per la sesta volta in questa stagione. Il team di Silverstone sta ottenendo dei risultati costanti, ma ci vuole qualcosina in più per poter competere su ogni circuito con gli altri contendenti al quarto posto mondiale, occupato al momento dalla più quotata Renault.

“Il Gran Premio di Francia significa che siamo arrivati a 1/3 di questo mondiale – ha detto Otmar Szafnauer, team principal della Racing Point. Siamo in sesta posizione e abbiamo fatto punti in cinque delle sette gare sin qui disputate. La battaglia nel centro gruppo è molto serrata, e credo che sarà così fino all’ultima tappa del mondiale, e per questo motivo sarà fondamentale finire costantemente in top ten. Il ritmo di gara è stato il nostro punto di forza, dobbiamo quindi migliorare le nostre prestazioni in qualifica. Da inizio anno abbiamo fatto alcuni passi in avanti con la vettura e ci sono ancora molti aggiornamenti in cantiere. Quando il centro della griglia ha solo qualche decimo di margine, devi portare in pista degli sviluppi il prima possibile, e sarà questo il nostro obiettivo da qui alla pausa estiva”.

F1 | Racing Point, Otmar Szafnauer: “Sarà una battaglia serrata fino all’ultima gara”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati