F1 | Racing Point, Lance Stroll: “Difficile capire cosa è successo oggi”

Il canadese, partito dalla pole, ha visto andare le sue speranze in frantumi dopo aver guidato il gruppo nella prima parte di gara: "Sono frustrato"

F1 | Racing Point, Lance Stroll: “Difficile capire cosa è successo oggi”

Il grande deluso di oggi è sicuramente lui: Lance Stroll ci ha creduto, e tanto. Il canadese, ieri, ha conquistato una sorprendente pole position e ha conservato la leadership per tutta la prima parte di gara. A fermare il canadese ci hanno pensato le gomme intermedie: entrambi i set montati sulla sua RP20 hanno presentato graining sulla superficie, facendo crollare miseramente le prestazioni di Stroll, ma anche le sue speranze di poter vincere la sua prima gara in carriera. Lance taglia il traguardo in nona posizione, con un ritardo di 72 secondi dal leader; oltre al danno, come si suol dire, anche la beffa per lui, con Checo Perez, suo compagno di squadra e attualmente senza contratto per il 2021, a podio dopo la conquista del secondo posto.

E’ davvero difficile capire cosa è successo oggi, ma dovremo farlo – queste le prime parole di Stroll dopo una gara che, inizialmente, sembrava essere a suo favore – la mia partenza dalla pole position è stata buona, e sono riuscito a creare un distacco di più di dieci secondi nel primo stint, e questo ci ha dato un vantaggio per il secondo stint. Durante la gara, però, ho faticato davvero tanto con il graining sulle intermedie. Il team ha fatto la cosa giusta, facendomi rientrare per il pit-stop, perché il graining peggiorava e non sembrava che le condizioni potessero richiedere le click. Ma poi, il graining si è ripresentato anche sul secondo set di intermedie e non sono riuscito a spingere e recuperare posizioni.

Col senno di poi, se fossimo rimasti fuori la gomma si sarebbe pulita, ma è facile parlare adesso – ha continuato il canadese – conquistare la pole, ieri, è stato un grande risultato, ma è la domenica che si conquistano i punti. E’ stato divertente essere davanti per così tanti giri, ma non è durato abbastanza! Sono frustrato, Checo ha comunque conquistato tanti punti, per cui ci concentriamo sulle ultime gare adesso“.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati