F1 | PKN Orlen pizzica la Williams: “Abbiamo chiesto alla squadra di spiegare il ritiro di Kubica in Russia”

"In base alla loro risposta prenderemo i giusti provvedimenti per far rispettare gli obblighi contrattuali", ha aggiunto il portavoce

Kubica ha interrotto il Gran Premio di Russia per salvaguardare alcune componenti meccaniche della FW35
F1 | PKN Orlen pizzica la Williams: “Abbiamo chiesto alla squadra di spiegare il ritiro di Kubica in Russia”

Continuano le polemiche sul ritiro di Robert Kubica durante l’ultimo Gran Premio di Russia, quindicesimo appuntamento di questo mondiale 2019 di Formula 1.

Secondo quanto dichiarato da un portavoce, PKN Orlen chiederà informazioni sulle motivazioni che hanno spinto la scuderia inglese a ritirare la vettura del polacco, così da avere un quadro generale assolutamente chiaro e privo di imperfezioni.

L’obiettivo dello sponsor polacco, infatti, è quello di garantire il giusto trattamento al proprio pilota fino al Gran Premio di Abu Dhabi, così da rispettare gli obblighi contrattuali assunti dalla squadra all’inizio di questa stagione.

Williams, ricordiamo, ha interrotto la gara di Kubica per salvaguardare alcune componenti meccaniche della FW35. Una decisione difficile, giustificata però dai pochi ricambi presenti all’interno del team per questo finale di campionato.

“Dopo il ritiro di domenica, abbiamo chiesto ufficialmente alla Williams di spiegare quanto accaduto alla vettura di Robert Kubica”, ha affermato un portavoce di PKN Orlen. “In base alla loro risposta prenderemo i giusti provvedimenti per far rispettare gli obblighi contrattuali”.

F1 | PKN Orlen pizzica la Williams: “Abbiamo chiesto alla squadra di spiegare il ritiro di Kubica in Russia”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati