F1 | Pirelli, Isola: “Tempi più veloci di quasi un secondo rispetto al 2018”

"La Formula 1 continua ad evolversi"

F1 | Pirelli, Isola: “Tempi più veloci di quasi un secondo rispetto al 2018”

La prima giornata di prove libere sul circuito di Abu Dhabi è giunta al termine. Il più veloce di tutti è stato Valtteri Bottas, autore del miglior tempo in 1:36.256 con gomma soft (il finlandese, ha girato circa un secondo più veloce rispetto al 2018). Secondo tempo per l’altra Mercedes di Lewis Hamilton, davanti alle Ferrari di Charles Leclerc e Sebastian Vettel.

Queste le dichiarazioni di Mario Isola, responsabile F1 e Car Racing:

“Dal nostro punto di vista non ci sono state sorprese da entrambe le sessioni a parte il fatto che i gap delle prestazioni tra tutte le mescole, sono un po’ più grandi del previsto inoltre la bandiera rossa ha interrotto i long run delle FP2 in un momento cruciale. Dato che il terzo turno di libere si svolgerà con temperature calde, sarà importante analizzare i dati questa sera in quanto i team elaboreranno la loro strategia di qualifica: affrontare le Q2 con la gomma media, che sarebbe una tattica valida oppure con la gomma morbida se ritengono che durerà abbastanza per il primo stint di gara. I migliori tempi sul giro di oggi sono di circa un secondo più veloci rispetto all’anno scorso a Yas Marina e questo è un segno che la Formula 1 continua ad evolversi e a diventare costantemente più veloce. Quindi dobbiamo assicurarci che gli pneumatici che corrispondano a questi progressi”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati