F1 | Mercedes, Russell: “Non ho aspettative, cercherò di divertirmi imparando il più possibile”

"Ringrazio enormemente la Williams per avermi concesso questa opportunità", ha detto il britannico

Russell prenderà il posto di Hamilton, costretto al forfait a causa della positività al Covid
F1 | Mercedes, Russell: “Non ho aspettative, cercherò di divertirmi imparando il più possibile”

In questo weekend George Russell avrà finalmente la possibilità di mettersi alla guida di una Mercedes in un appuntamento valido ai fini iridati: il GP di Sakhir. Il britannico infatti sostituirà sulla W11 Lewis Hamilton, costretto ai box a causa della positività al Covid-19, mentre in Williams verrà sostituito da Jack Aitken.

Russell, intervistato durante la press conference del giovedì di Manama, ha svelato i retroscena che lo hanno portato alla promozione nella scuderia della Stella: Martedì mattina alle 2 ho ricevuto una chiamata da Toto (Wolff, ndr). Era leggermente imbarazzante perché ero in bagno. Mi ha detto: ‘Sfortunatamente Lewis ha preso il Covid ma sta bene, vogliamo che tu guidi‘. Ho detto: ‘Ok, va bene‘. Ho passato una notte insonne. Ero molto ansioso, in attesa di scoprire se avremmo potuto concludere un accordo con la Williams. Devo ringraziarli enormemente per avermi concesso questa opportunità”. 

Russell non ha attese particolari, cercherà solamente di godersi il momento che gli è stato concesso: “Non ho aspettative, né obiettivi. Cercherò di divertirmi imparando il più possibile”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati