F1 | Vandoorne: “Sono deluso di non avere la possibilità di guidare per Mercedes”

"Voglio augurare a Lewis Hamilton una pronta guarigione e spero torni in macchina al più presto", ha scritto sui social il belga

Vandoorne sarà regolarmente in Bahrian in quanto pilota di riserva della Stella
F1 | Vandoorne: “Sono deluso di non avere la possibilità di guidare per Mercedes”

Ci ha sperato fino all’ultimo, ma poi si è dovuto inchinare alla volontà della Mercedes. Stoffel Vandoorne è volato in Bahrain, ma non sarà lui il pilota che andrà a sostituire Lewis Hamilton. La scelta della scuderia della Stella è infatti ricaduta su George Russell, con il belga – volato negli scorsi giorni a Sakhir dopo aver effettuato i test di Formula E a Valencia – che ricoprirà il ruolo di riserva.

Voglio augurare a Lewis Hamilton una pronta guarigione e spero che torni in macchina al più presto – ha scritto sui social Vandoorne  – Nessuno può davvero sostituirlo. Ovviamente sono deluso di non avere la possibilità di guidare per Mercedes questo fine settimana. Dopo aver trascorso l’anno in viaggio per tutte le gare di F1 e aver dedicato così tanto tempo, allenamento fisico, impegno a questo programma … fa male!”. 

Vandoorne, completando il suo pensiero, ha poi scritto: “Rispetto invece la scelta di mettere in macchina George Russell. È stato uno dei piloti di spicco e merita pienamente questa opportunità. Sono momenti come questi che rendono la mia guida ancora più grande e posso assicurarvi che continuerò a dare il 100%. Grazie mille a tutti per tutti i vostri messaggi di supporto. È stato fantastico poterlo vedere”. 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Nurburgring disponibile a entrare nel calendario 2021

"Ovviamente ogni altra valutazioni sarà fatta se e quanto Liberty Media deciderà di intavolare una trattativa", ha dichiarato un portavoce
Dopo l’ottima esperienza della passata stagione con il Gran Premio dell’eiffel, il Nurburgring si è detto disponibile a entrare a