F1 | McLaren, Alonso sconsolato: “Il motore è esploso dopo appena 400 metri”

"Non è stato un venerdì ideale" ha aggiunto

F1 | McLaren, Alonso sconsolato: “Il motore è esploso dopo appena 400 metri”

Continua a tenere banco la situazione “disastrosa” della McLaren Honda all’interno del paddock del Montmelò. Fernando Alonso ha chiuso la prima giornata di lavvoro in Spagna con una FP1 lunga appena 400 metri e una FP2 dove le prestazioni della MCL32 non sono state in linea con le aspettative. Lo spagnolo ha lamentato diversi problemi di affidabilità, tra cui la rottura della power unit nel corso della mattina (esplosione avvenuta nel giro di lancio.ndr) e alcune noie elettroniche nel corso della FP2. A scatenare gli animi, inoltre, un post pubblicato verso le 12, dove, concluse anzitempo le libere 1, lo spagnolo si vedeva impegnato col proprio fisioterapista in una partitella a padel.

Ecco le parole dello spagnolo: “Il motore non era abbastanza buono visto che siamo usciti della corsia box e c’era un buco su di essi. Di fatto è esploso dopo 400 metri quindi credo che non fosse pronto per le FP1. In un certo senso non è una sorpresa. In Russia non siamo riusciti a completare nemmeno il giro di ricognizione mentre qui, per dare un seguito a quanto fatto a Sochi, non siamo riusciti a completare l’out lap. Non è stato un venerdì ideale, ma alcune volte si hanno buone libere e una pessima domenica. Speriamo di fare l’inverso. Di sicuro è una situazione molto frustrante, ma era nelle nostre attese”.

“Stamattina ho finito anzitempo le libere e visto i numerosi impegni avuti nelle ultime due settimane ho scelto di fare un pò di allenamento. Di sicuro non era un modo per stare lontano dalla pista” ha concluso.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati