F1 | McLaren, Alonso cauto sui nuovi aggiornamenti: “Non è detto che recupereremo terreno”

Lo spagnolo pone la lente di ingrandimento sullo sviluppo dei rivali: "A Barcellona il 95% del paddock porterà un nuovo pacchetto aerodinamico"

F1 | McLaren, Alonso cauto sui nuovi aggiornamenti: “Non è detto che recupereremo terreno”

Reduce dalla vittoria della 6 Ore di Spa-Francorchamps, prima tappa della Super Season del WEC, Fernando Alonso si è proiettato nuovamente sulla Formula 1. In particolar modo al prossimo appuntamento in Spagna, dove la McLaren, come annunciato nelle settimane scorse, apporterà degli aggiornamenti di notevole spessore: “A Barcellona arriverà un nuovo pacchetto aerodinamico, ma penso che il 95% del paddock lo porterà” – ha spiegato a Motorsport.com lo spagnolo, sempre con i piedi ben piantati per terra. Quindi, forse il divario rimarrà così com’è, oppure recupereremo o perderemo un po’ di terreno. Chi lo sa? Penso che dipenda da noi fare in modo che quel pacchetto funzioni secondo le aspettative. Poi speriamo che gli altri non facciano bene. Questa è la nostra speranza”.

Anche il direttore sportivo Eric Boullier ha evitato voli pindarici, seguendo la stessa linea di Alonso: “A partire da Barcellona forse prenderemo una nuova direzione. Ma non si può pretendere, come ha detto Fernando, di superare tutti. Tutti porteranno un pacchetto nuovo, soprattutto per le prime gare europee. Poi a Monaco ci saranno agli aggiornamenti, così come in Canada e anche a Silverstone. Sarà così in ogni gara”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati