F1 | Marko: “Sainz non è Verstappen”

"C'è una differenza di prestazioni"

F1 | Marko: “Sainz non è Verstappen”

Il consulente della Red Bull, Helmut Marko, ha ammesso di non aver mai avuto dubbi su quale dei due piloti Toro Rosso avrebbe dovuto sostituire Kvyat, ma sebbene Verstappen meritasse chiaramente la promozione, molti hanno trovato strano che Carlos Sainz venne successivamente prestato alla Renault e poi alla McLaren.

Tuttavia, il passaggio alla scuderia di Woking è stata una svolta per lo spagnolo che l’anno scorso ha concluso al sesto posto nella classifica mondiale, contribuendo alla quarta posizione della McLaren nel campionato costruttori. Viene da chiedersi se ripensando alla sua scelta, Marko non abbia avuto dei ripensamenti:

“Sainz ha collaborato con Max e abbiamo dovuto scegliere quale dei due promuovere -ha dichiarato l’austriaco a Motorsport.com- Carlos è veloce altrimenti non avrebbe firmato con noi ma non è Verstappen. Abbiamo aiutato Carlos nella sua carriera e non abbiamo dovuto lasciarlo andare ma abbiamo permesso il passaggio alla Renault e poi alla McLaren . Abbiamo ancora un buon rapporto, ma in quel momento c’era un Verstappen lì, e c’è una differenza di prestazioni tra i due”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati