F1 | Magnussen sulle doppie gare: “Difficile dire chi ne trarrà beneficio”

"Avremo prove concrete se le prestazioni dipendono dal circuito o se sono coinvolti altri fattori", ha affermato il danese

Magnussen ha analizzato pregi e difetti del calendario che verrà utilizzato a partire dall'Austria
F1 | Magnussen sulle doppie gare: “Difficile dire chi ne trarrà beneficio”

In una chiacchierata concessa al quotidiano Ekstra Bladet, Kevin Magnussen è tornato a parlare delle doppie gare in Austria e Regno Unito, sottolineando come questo esperimento sarà un banco di prova importante per il futuro della Formula 1.

Da questi week-end, infatti, ogni team capirà quanto il circuito influisce sulle prestazioni della vettura e se il calendario attuato in questa situazione di emergenza potrà essere riproposto anche nel 2021, con più gare effettuate sugli stessi tracciati.

“E’ difficile dire chi ne trarrà beneficio dalle doppie gare”, ha affermato Kevin Magnussen. “Non abbiamo modo di prevederlo adesso. Noi, inoltre, non abbiamo ancora idea di quanto sia buona la nostra nuova auto. In ogni caso caso sarò abbastanza eccitante da vedere”.

“Avremo prove concrete se le prestazioni dipendono dal circuito o se sono coinvolti altri fattori”, ha aggiunto. “La sensazioni è che molto sia dettato dal circuito, ma tra qualche settimana avremo una risposta più certa a questa domanda”.

Sul futuro ha aggiunto: “Se le due gare si riveleranno diverse, allora ci sarà qualcosa a cui pensare. Personalmente però mi aspetto due fine settimana praticamente identici”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati