F1 | Liberty Media pronta a rimuovere il divieto sulle doppie livree

L'idea sarebbe quella di introdurre uno sviluppo economico simile alla IndyCar

F1 | Liberty Media pronta a rimuovere il divieto sulle doppie livree

Liberty Media potrebbe abolire il divieto della doppia livrea nel prossimo futuro. Secondo quanto riportato da Auto Motor Und Sport, infatti, Ross Brawn vorrebbe re-inserire la possibilità di schierare in pista due vetture sponsorizzate da partner diversi (moda lanciata dalla Bar con la BR01.ndr), così da aumentare il giro di sponsorizzazioni in Formula 1.

Una mossa che avrebbe una propria logica, soprattutto dopo la recente crisi economica che ha colpito le piccole squadre. Una possibilità di questo tipo, infatti, permetterebbe ai team manager di giocare su più tavoli, aumentando gli introdotti inerenti alle sponsorizzazioni.

Le Scuderie, infatti, avrebbero la possibilità di firmare più contratti per ogni vettura, raddoppiando quindi i ricavi derivanti da essi. Un piano di sviluppo simile a quello attualmente utilizzato in IndyCar.

La proposta sarebbe già arrivata sul tavolo di Chase Carey e si potrebbero avere delle novità già nel corso dei prossimi giorni.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Paolo C.

    14 gennaio 2019 at 19:20

    Qualquadra non cosa: Se lo sponsor Y dava X soldi al team Z per avere il proprio nome sulle due vetture, ora probabilmente darà al team Z X/2 soldi, o anche meno, a seconda se ritiene di essere messo sulla macchina che sarà più inquadrata dalle telecamere.
    I team dovranno chiudere parecchi contratti in più per poter rientrare economicamente.

    L’unico vero beneficio è che si abbassa il punto di ingresso ($$$) di uno sponsor, non dovendo sponsorizzare entrambe le macchine, aprendo quindi ad aziende anche più piccole.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati