F1 | Haug su Verstappen: “L’incidente in Cina potrebbe aver cambiato il suo atteggiamento”

"Per Max è stata un'esperienza chiave e spero che d'ora in avanti calcolerà con maggiore attenzione ogni manovra d'attacco" ha affermato

F1 | Haug su Verstappen: “L’incidente in Cina potrebbe aver cambiato il suo atteggiamento”

Secondo l’ex capo della Mercedes, Norbert Haug, l’ultimo Gran Premio di Cina potrebbe aver cambiato l’atteggiamento in pista di Max Verstappen. In un’intervista rilasciata a Sport Bild, infatti, il tedesco ha parlato della situazione legata all’olandese della Red Bull, sottolineando come l’errore commesso a Shanghai, unito al confronto post gara con Sebastian Vettel, potrebbe aiutare il figlio di Jos Verstappen a migliorare il proprio comportamento in vettura, risultando meno aggressivo e più attento nelle manovre di sorpasso. Un punto di vista molto interessante che potrà essere confermato già questo fine settimana per il Gran Premio d’Azerbaijan.

Ecco le parole di Norbert Haug: “Non sarei sorpreso se l’incidente in Cina cambiasse il suo atteggiamento. Per Max è stata un’esperienza chiave e spero che d’ora in avanti calcolerà con maggiore attenzione ogni manovra d’attacco. L’atteggiamento nel post gara è stato positivo, soprattutto l’ammissione di colpa, ma vedremo a Baku se questo avrà portato a dei veri miglioramenti”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati