F1 | Hamilton su Vandoorne: “Non credo diventerà un campione del mondo”

L'inglese ha ribadito che non intende correre ancora per molti anni

F1 | Hamilton su Vandoorne: “Non credo diventerà un campione del mondo”

Il pilota della Mercedes ha espresso il suo parere in merito alle probabilità di vedere un giorno il belga conquistare un titolo; secondo lui, sono molto ridotte.

Ci sono molti che vedono in Stoffel Vandoorne un futuro campione del mondo, tuttavia, Lewis Hamilton non pensa che possa accadere, almeno non subito:

“Non so molto di lui o della sua carriera -ha dichiarato all’agenzia belga Sporzama negli ultimi anni ha sempre guidato bene, in particolare quest’anno. Dire che sarà un campione del mondo? Non ho la sfera di cristallo”.

Al quattro volte campione del mondo è stato poi chiesto che tipo di consigli potrebbe dare a Vandoorne per il futuro:

“Non ha bisogno dei miei consigli, corre già in squadra con Fernando Alonso e lo ha battuto più di una volta”.

Sulla stagione che lo ha visto conquistare la quarta iride, Hamilton ha aggiunto di sentirsi in ottima forma:

“Abbiamo fatto un’ottima seconda parte del campionato, non potrei guidare meglio al momento ma continuerò a crescere e fare esperienza. Le regolazioni non cambieranno per un po’, quindi il prossimo anno cercherò di lavorare come ho fatto finora”.

L’inglese ha esteso il suo record di vittorie a 62, questo significa che presto potrebbe battere il record di Michael Schumacher (91). Tuttavia, Hamilton ha ribadito che questo non è il suo obiettivo:

“Dipende da quanto vorrò ancora gareggiare ma al momento non penso che correrò così tanto per migliorare quel record. Nei miei anni migliori ho vinto fino a 10 gare, questo vuol dire che dovrei continuare per almeno altri tre anni con una macchina competitiva”.

Jessica Cortellazzi

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Perez, Red Bull o anno sabbatico nel 2021

"Se non c'è un buon progetto che mantiene la mia motivazione a dare il 100%, preferirei non accettarlo", ha ammesso Checo
Red Bull o anno sabbatico nel 2021. Non ci sono altre alternative per Sergio Perez che al momento, dopo l’annuncio
Ferrari

F1 | Tapiro d’oro per Charles Leclerc

Il monegasco l'ha ricevuto il noto premio di Striscia la notizia per l'errore commesso in Turchia alla penultima curva
Tapiro d’oro per Charles Leclerc. Anche il monegasco è rientrato così tra le vittime eccellenti della trasmissione satirica Striscia la